sport

Finale Play Off: Aprilia corsara a Cannara in gara 1.

venerdì 27 maggio 2005
di davidebreccia@orvietonews.it

Nella prima cladissima gara di finale Play Off, a Cannara, l'Aprilia Orvieto, seguita da un folto numero di tifosi della rupe anche nell'appuntamento infra settimanale, ripaga l'affetto e batte i temibili padroni di casa del Cannara.
In un clima caldo e teso, anche sugli spalti dove non sono mancati momenti in cui si persa la calma, le squadre sono scese in campo nervose e nel primo quarto sono stati molti pi gli errori commessi rispetto al gioco ed ai punti fatti.Comunque i locali chidono la prima frazione in vantaggio per 11-9; nel secondo quarto si ha una fase di sostanziale equilibrio tra le compagini e il primo tempo si chiude sul 32-31.
Nel terzo quarto l'Aprilia parte arrembante e riesce anche ad andare in leggero vantaggio, ma un buon Ponti trascina il Cannara che recupera e la frazione si chiude in parit 49-49.
Nell'ultima frazione ancora una volta il gruppo a fare la differenza; come nella penultima gara contro il Todi si vista la differenza di una squadra che gioca in "tutti", quale l'Aprilia ed una invece che basa il proprio gioco solo su alcuni elementi. Cos con un parziale di 23-31 gli orvietani si portano avanti quanto basta per aggiudicarsi la gara e l'eventuale gara 4 in casa.
Questa vittoria stato il frutto di una gara accorta e tatticamente perfetta che ha premiato tutto lorganico a disposizione di Zannini. Infatti la maggior disposizione di cambi freschi ha fatto la differenza in una gara sempre equilibrata e che solo alla fine stata decisa dalluscita per cinque falli degli uomini di maggior spicco del team cannarese ( Capucini, Mariani, Piccardi e soprattutto Ponti uomo ed atleta eccezionale che riesce sempre a fare la differenza, suoi i 23 punti a fine gara).
Lode a tutti gli orvietani, Patrignani per primo con i suoi 29 punti (4 triple e 10 rimbalzi), poi tutti gli altri, quali Berrocal, Tigani e cos via.
Un risultato che conta tanto e non conta nulla; conta molto perche d coraggio e consapevolezza delle potenzialit della squadra, che sa che fino alla fine le possibilit di far bene ci saranno; conta molto perch, come detto, nell'eventualit di una gara 4, questa si giocher tra le mura amiche del palasport Porano di Orvieto, ma non conta assolutamente niente dal lato della concentrazione; anzi tutto l'ambiente biancorosso dovr fare in modo che questa vittoria serva ad tenere alta la tensione e l'attenzione nelle prossime gare perche, vero che un passo stato fatto, ma altrettanto vero che ce ne sono molti altri e sono proprio quelli pi duri e difficili, specie contro vecchi volponi come quelli del Cannara.
Prossima gara: Aprilia - Cannara.  domenica 29 ore 18.00 Porano.

RISULTATO FINALE : CANNARA APRILIA ORVIETO : 72-80

PARZIALI : 11-9  21-22  17-18  23-31

CANNARA : Mariani 17, Baffi 8, Giannotti 0, Angeletti 10, Gnavolino 0, Ponti 23, Capucini 4, Piccardi 10, Bonamente 0, Andreoli n.e.. All. Carlo Brizioli.

APRILIA ORVIETO : Patrignani 29, Talento 3, Salucci 11, Berrocal 16, Tigani 4, Borri 10, Olivieri 3, Bocchino 3, Negrotti 1, Pimpolari n.e.. All. Giuseppe Zannini.

ARBITRI : Posti di Marsciano e Pilo di Corciano.

 

Commenta su Facebook