sport

Successo del Concorso Ippico Città di Orvieto

mercoledì 25 maggio 2005
L’Associazione NEW CLUB 2000 di Orvieto ha organizzato, nei giorni di venerdì 20, sabato 21 e domenica 22, il Concorso Ippico Nazionale di Salto Ostacoli “Città di Orvieto”.
Complici il primo fine settimana estivo della stagione e la caratteristica cornice paesaggistica del campo di gara, allestito sul campo sportivo De Martino, alle pendici della rupe della città, hanno permesso lo svolgimento di una splendida manifestazione dove si è avuta una presenza media giornaliera di circa 130 partecipanti, divisi tra splendide amazzoni ed eleganti cavalieri. Ospite d’onore e presidente della giuria un mito della storia dell’equitazione italiana: il colonnello Piero D’Inzeo. Da sempre innamorato della città ha voluto presenziare la manifestazione commentando le prestazioni più esaltanti dei concorrenti impegnati nelle gare.
Sono state motivo di soddisfazione, per l’istruttore Giancarlo Fortinelli, le parole di elogio spese dal colonnello D’Inzeo per il giovane promettente cavaliere locale Leonardo Catarcia. Altro motivo di soddisfazione per il sig. Fortinelli è stato quello di aver proposto nel corso delle gare ben 18 debuttanti tra gli otto e gli undici anni di età, sintomo di un movimento in crescita anche in un territorio dove sono altri gli sport predominanti. Nell’ottica di questo risveglio del movimento ippico locale si è registrata anche la presenza dell’assessore allo sport del comune, Massimo Frellicca, che ha presenziato alle premiazioni nell’ultima giornata di gare.

L’analisi del risultato delle gare, nelle varie categorie, ha ribadito lo strapotere, da vero figlio d’arte, del cavaliere Gianluca Fortinelli che nella categoria C135 è arrivato primo in sella a Tamino di Villa Emilia, secondo con Lady D di Villa Emilia e terzo su Duc.
Da segnalare anche l’ottima prestazione dei giovani cavalieri orvietani Giulio Bottai e Leonardo Catarcia, che in sella rispettivamente a Dar e Tapì hanno dominato le prove a squadra nella categoria B110. Nella categoria C115 sono ben tre i binomi locali che si sono imposti, e per l’esattezza al primo posto Sesamo delle Sementarecce montato dall’amazzone Elena Fortinelli, al secondo posto Lista della Favorita montata da Giovanni Ricciolio e al terzo posto Etruschia montata da Nico Lupino. Si è ben comportata anche la folta schiera delle amazzoni locali che ha visto scendere in campo gara Letizia Lucani, Sara Coniglio, Camilla Fava, Elena Bracaccia, Eleonora Menichini. Infine la gara con più alta componente di apprensione, per la tenera età delle amazzoni, ha fatto tenere il fiato sospeso ai genitori che hanno assistito alle prestazioni: nella categoria BP60, delle intraprendenti Sara Luciani in sella ad uno scatenato Zurigo, Eleonora Bartolini in sella ad un furbo Brio, Alice Zeyen e Marialuce Ferlicca che si sono alternate in sella al glorioso Chicco d’Avena.
Il resoconto della manifestazione, a detta degli organizzatori, è andato al di là di ogni rosea aspettativa e quindi lascia pieni di buoni propositi gli stessi che, confidando in un sempre maggiore impegno delle realtà locali, stanno già pensando alla manifestazione del prossimo anno.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dellÂ’ex Direttore Generale dellÂ’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola