sport

L'Aprilia Orvieto respinge l'attacco del Marsciano

martedì 22 marzo 2005
di Dav.Bre.

L’Aprilia Orvieto con una prova di grande attenzione difensiva e determinazione in attacco non fallisce l’appuntamento con la vittoria, piegando un volitivo Marsciano sceso al palasport di Porano deciso a raggiungere in vetta la squadra orvietana. Questa volta, a differenza di Todi i ragazzi di coach Zannini riescono a far valere la loro forza tecnica e difensiva per tutta la partita , anche nei 50 secondi finali cioč quando la rimonta marscianese sembrava essere riuscita, secondi nei quali avviene di tutto in una girandola di emozioni che hanno fatto entusiasmare il numerosissimo pubblico accorso per l’occasione. Parte l’Aprilia come al solito in ascesa progressiva per tutti e tre i quarti (+3 nel primo, +6 nel secondo e +10 nel terzo) ed il Marsciano a parte i primi minuti sterili di difesa individuale, puň solo ricorrere per il restante tempo alla tradizionale zona di cui Santini č storico fautore. In attacco Narducci sembra poco ispirato sebbene risulti il miglior realizzatore della serata con 18 punti.

I biancorossi sembrano gestire bene la partita  ed addirittura nell’ultimo quarto iniziano benissimo con le uniche due triple orvietane (Taliento e Berrocal) della serata arrivando a + sedici . Poi un calo fisiologico orvietano porta il mai domo Masciano a giocarsi il tutto per tutto. Cosě con tre triple di Berti ed i liberi di Narducci la squadra di patron Laura si rifŕ  sotto fino ad arrivare a meno due. Ma nei secondi finali i biancorossi riescono, con qualche preoccupazione, a chiudere l’incontro con due liberi di Salucci ed una palla rubata da Taliento portando il risultato finale sul 66 a 62.

Ottima la prova di tutti i giocatori che hanno eseguito alla lettera le istruzioni trasmesse dal proprio coach che sicuramente ha tratto note positive dai suoi soprattutto per l’arcigna difesa espressa che poco ha concesso alla squadra di Santini che solitamente viaggia con punteggi altissimi (domenica hanno battuto il Cannara ,segnando ad una delle difese piů impenetrabili del campionato, addirittura 92 punti). Ora dopo la pausa pasquale la squadra di patron Biagioli dovrŕ vedersela con il temibile Cittŕ Di Castello, che naviga in zona play out, e subito dopo, domenica 9 aprile a Porano alle ore 18,00, contro il Cannara incontro chiave che stabilirŕ chi probabilmente chiuderŕ in testa la regolar season.

RISULTATO FINALE:

APRILIA ORVIETO – MARSCIANO  66 – 62

PARZIALI : 15-12  18-14  18-15  16-21

APRILIA ORVIETO: Patrignani 4, Taliento 15, Salucci 10, Berrocal 7, Tigani 2, Borri 10(foto) , Olivieri 0, Grillo 6, Giganti 2, Bocchino 10. All. Giuseppe Zannini.

MARSCIANO : Mariotti 5, Berti 11, Comodi 4, Narducci 18, Cardaioli 6, Angeli 0, Ragni 8, Nunzi 8, Massoli 2, Alessandri n.e. All. Lanfranco Santini.

ARBITRI : Pepponi di Spello e Falomi di Perugia.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 aprile

"Donne di potere tra il Medioevo e l'Età Moderna". Cresce l'attesa per il convegno

"Colore, Suono, Fiaba", un laboratorio per dipingere con l'emozione

"Un luogo in un secolo. Storia, immagini, identità. Bolsena e il suo Lago nel Novecento"

La Zambelli Orvieto combatte ma è superata dalla forte San Giovanni in Marignano

"Mosaico Verde", un progetto per l'ambiente

Il Tredici Gradi Slow Bar ospita "Il Signore dei Sussuri"

Studenti a lezione dal campione di ciclismo Luca Panichi

La Chiesa Cattolica Ortodossa Ecumenica denuncia il vescovo

"Chocomoments" addolcisce il lungo Ponte del Primo Maggio

L'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi aderisce alla Festa dei Boschi

Il parroco condanna i volantini affissi con il silicone sulla Chiesa di Sferracavallo

Primo Maggio, il programma della giornata

"Oltre le avversità, la volontà e la forza delle produttrici umbre del vino e dell'olio per il rinnovamento nel solco della tradizione"

La Zambelli Orvieto è pronta a rifarsi, il ds Iannuzzi chiama a raccolta i tifosi

Folta partecipazione a "La scuola ricorda… il 25 aprile e il 1° maggio"

Geotermia, lettera aperta di Nogesi alla presidente Marini e all'assessore Cecchini

"NarrAzioni", tre serate di musica e spettacoli per la terza edizione

Villa Rosa a "San Pellegrino in Fiore". "Non tutto ciò che è rotto è in realtà da buttare"

Vaccini, inadempienze nelle scuole. Barberini: "Rappresenteremo il problema al Governo, ma convinti dell'obbligatorietà"

Anche una rappresentana orvietana alla quinta edizione di "Maremma d'aMare"

Sicurezza sul lavoro. Inas, Patronato della Cisl, punta i riflettori sulle morti bianche

Piccole e medie imprese, pubblicato il bando regionale per contributi sugli investimenti

Ex Ospedale. De Vincenzi (Misto-Umbria Next): "Rischio di speculazione edilizia. La giunta regionale conferma il via libera"

"Modificare l'accordo per realizzare il Palazzo della Salute"

Contratto di Fiume interregionale per il Paglia. Vertice ad Orvieto di Umbria, Lazio e Toscana

L'Amministrazione presenta alla Conferenza Capigruppo il Progetto Culturale e Piano Eventi 2018

Riapre la pizzeria all'aperto del Ristorante "Al San Francesco"

Quella porta

Gli ebook sbarcano nel Sistema bibliotecario Lago di Bolsena

Furto sacrilego alla reliquia di San Teodoro Martire, comprotettore di Monteleone

Verso la fine dei vari campionati. Azzurra ancora in semifinale, verdetti in arrivo per le squadre orvietane

Tassare Internet sarebbe demenziale, piuttosto si riduca lÂ’Iva al 10%

“Cantico delle creature”. Dall’1 al 10 maggio personale di pittura di Don Ruggero Iorio

Acquapendente. Cava di basalto delle Greppe. Precisazioni del C.I.S.A.

Alcune considerazioni di Roberto Antonini, fotografo naturalista

Ottimi cervelli dell'Orvietano. Da Montegabbione Fabio Roncella insegue il sole per la Pirelli

1° Memorial nazionale di atletica leggera "Luca Coscioni". Orvieto ricorda il suo "maratoneta"

Per Luca, con Luca. Il messaggio di Maria Antonietta Farina Coscioni

Ddl Lavoro, Cgil mobilitata anche in Umbria. Lavoratori in piazza a Perugia e Terni

Brignano raddoppia al Mancinelli. Recita straordinaria anche domenica 30 maggio

Azione Giovani Orvieto e Giovani della Sinistra Orvietana scendono in campo... un goal per Orvieto contro il Cancro

Dimissioni e manomissioni

Ancora sulla Musica. Il diritto al riposo e il diritto di esprimersi

Tessile. Nasce il polo produttivo IF Fashon. Ma la Grinta resta fuori

Auto impatta sul guard-rail lungo la Strada della Stazione. Illeso il conducente

Catiuscia Marini presenta la nuova Giunta Regionale

Controlli straordinari del Commissariato sul territorio. Decine di persone identificate e un fermato per guida in stato di ebbrezza

Il neo assessore Rossi: giusto assicurare adeguata rappresentanza a Terni nella Gointa regionale

L'amministrazione di Porano sul Bilancio. A breve l'approvazione del Consuntivo 2009