sport

Prima sconfitta casalinga per l'Aprilia Bk Orvieto

lunedì 24 gennaio 2005
di Davide Breccia

La squadra dell’Aprilia Orvieto subisce la prima sconfitta casalinga della stagione contro un’Ellera che non  ha sbagliato praticamente nulla. A farla da protagonista č stata, oltre all’abbondante neve scesa in quel di Porano, la deconcentrazione che ha colpito tutto il team di Zannini (20 su 48 ai liberi e 0 su 14 da tre) pensando di affrontare una squadra dimessa e remissiva. Cosě non č stato, Infatti l’Ellera si č dimostrata squadra che  ieri ha meritatamente guadagnato l’ottava piazza  che le consentirebbe un posto nella griglia dei payoff, ottava piazza ambita da almeno sei squadre quali non ultima il Deruta che proprio ieri ha sconfitto il Marsciano addirittura sul proprio campo.
Certo i biancorossi hanno contribuito all’impresa perugina con una difesa poco attenta ed  molti errori in attacco, ma in una stagione di gioco sono cali mentali che avvengono regolarmente in qualsiasi squadra, basti guardare il Cannara che perse a Sansepolcro,terz’ultima, addirittura di 25 punti. Per cui bisogna solo fare frutto di questa sconfitta per affrontare i prossimi impegni, a Madonna Alta domenica e poi  il Basket Gubbio in casa ancor piů rinforzato rispetto all’andata, con serenitŕ e concentrazione doti che insieme al gioco di squadra  fanno dell’Aprilia Orvieto ancora la prima forza del campionato, anche se attualmente č stata raggiunta dal Cannara.

RISULTATO FINALE : ORVIETO – ELLERA  64 – 67

PARZIALI : 14-18  11-23  15-16  24-10

APRILIA ORVIETO : Patrignani 9, Taliento 13, Salucci 18, Berrocal 4, Tigani 3, Borri 10, Grillo 2, Bocchino 2, Olivieri 3, Giganti 0. All. Giuseppe Zannini.

ELLERA : Spontina 0, Grandolini 4, Betori 9, Abruzzese 10, Bertoli 2, Vinci 7, Zucchetti 7, Chasapis 13, Federici 8, Mele 9. All. L.Terradura.

ARBITRI : Lombardo di Livorno e Nieddu di Pisa.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire