sport

Federico Mosconi: senza problemi contro lo Spello

domenica 24 ottobre 2004
di Nicola Zappitello

Torna a vincere il Federico Mosconi che s’impone sul fanalino di coda Julia Spello con un secco due a zero. Gara comunque non facile quella dei rosso-blu che solamente nel secondo tempo hanno avuto la meglio su un avversario mai pericoloso. Nonostante ciň gli uomini di De Riu non hanno demeritato né avevano nulla da perdere sono sembrati perň  poca cosa. Padroni di casa che invece si sono finalmente sbloccati in attacco allontanando una sterilitŕ a dir poco pericolosa anche se qualcosa lě davanti ancora non funziona.

 

Avvio alla camomilla senza grossi acuti da entrambe le parti e i due portieri restano per lungo tempo inoperosi. I locali non  sfruttano per niente le fasce ed il gioco ne risente pesantemente stentando a decollare. Intorno al ventesimo sussulto del Federico Mosconi che si rende pericoloso per due volte. Dini da quaranta metri colpisce la traversa su punizione mentre Scarino aspetta troppo a tirare. Sul finire del tempo poi Bizzarri si supera sulla botta di M.Zappitello ma la rete č nell’aria.

 

I bianco-rossi calano vistosamente ed al cinquantunesimo i padroni di casa passano in vantaggio. Del Canuto  lancia Scarino che dal fondo mette in mezzo dove Sinatra č abile a ribadire in fondo al  sacco  la conclusione di Yuri Zappitello. A questo punto gli uomini di Tonelli si rilassano e lo Spello ci prova anche se de Bardi rimedia all’errore di Cochi con un recupero miracoloso su Ercolani. Č comunque solo un fuoco di paglia infatti i locali chiudono prontamente la pratica. Scarino lanciato dalla tre quarti s’invola verso la porta ma la sua corsa č interrotta bruscamente da Merendoni ultimo uomo. Inevitabile il rosso per il difensore e rigore trasformato impeccabilmenteda Dini. Partita ora tutta in discesa per i rosso-blu che gestiscono fino al fischio finale senza alcun problema.

 

Si puň cosě brindare a tre punti d’oro per Riprendere la marcia spedita a ridosso delle grandi del girone. Per la Julia Spello č invece notte fonda salvarsi con questo gioco č veramente missione impossibile.

 


 

IL TABELLINO

 

FEDERICO MOSCONI: Placidi 6; Stella 6; Dini 6; De Bardi 6.5; De Santis 6.5 Troili 7; Zappitello M. 6.5 (15’st Cochi 6); Sinatra 7(38’st Bonino sv); Del Canuto 7.5; Scarino 6.5; Zappitello Y.5.5 (17’st Mariani 6). All:Tonelli

A disp.: Roso,Croccolino,Ciarpi,Canestrai.

 

JULIA SPELLO: Bizzarri 6, Ercolani 5 (20’stFagotti 6); Proietti 5.5 Caggiano 5.5; Merendoni 5; Mascoli 5.5; Fuso 5; Boccanera 6; Rossi 5 (43’st Crivelli sv); Cetorelli 5.5 (38’st Barbanera sv) Salvi 6. All: De Riu

A disp.:Ronchetti,Villa,Ottavini,Filippucci.

 

ARBITRO: Neri di Terni

 

RETI: 6’st Sinatra, 26’st Dini (Rig)

 

NOTE: Espulsi: 25’st Merendoni per lo Julia Spello. Ammoniti: 45’pt Caggiano

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno