sport

L'Alma Juventus Fano blocca la Coar sul 2 - 2

lunedì 18 ottobre 2004

La Coar impatta in casa contro un’Alma Fano agguerrita. La possibilitŕ di continuare la striscia positiva per la squadra di patron Anselmi si blocca in casa nel 2 – 2 subito dalla squadra fanese. Gli ospiti hanno avuto dalla loro parte tutte le condizioni favorevoli per portare a casa il risultato migliore

 

Era iniziata bene la gara per i biancorossi di Mariano Lima (nella foto, che sembravano poter gestire bene il gioco sugli avversari di Fano. In effetti la Coar in avvio appare da subito maggiormente determinata, mentre gli ospiti si sono limitati all'attesa e contropiede.
Il protagonista indiscusso della gara č senza dubbio il portiere ospite Castellini, chiamato reiteratamente a compiere interventi per salvare la propria porta.


Il vantaggio Coar arria al 14' del primo tempo, con Mariano Lima che segna dopo appena 15' dal suo ingresso in campo e lo fa deviando in maniera decisiva un potente tiro di Pellegrini. La Coar nonostante il vantaggio non č paga e vuole il secondo gol; gli ospiti approfittano ed in contropiede rischiano il pareggio, ma Deodori si supera in almeno un paio di interventi.


Curiositŕ della gara č che gli arbitri contrariamente a molti loro colleghi hanno lasciato molto correre e si arriva a fine frazione con zero falli segnati.  Nella ripresa la Coar raddoppia al 10' con Pellegrini, che sfrutta un assist di Pazzaglia. Il ritmo sale, la Coar sfiora il terzo gol in molte occasioni, con Pazzaglia, Capoccia e Pellegrini, ma il Fano tiene duro e non molla cosě sfrutta un'incertezza difensiva orvietana al 12' ed accorcia le distanze, riaprendo la partita.


Al 14' Capoccia prende una traversa incredibile da pochi metri a portiere battuto mentre al 17' il Fano sigla con Boiani il gol del definitivo 2-2.

Sono senza dubbio 2 punti persi ” afferma il Presidente Anselmi “ a mio avviso sul piano del gioco noi siamo stati superiori. Comunque loro hanno il grande merito di non aver mollato fino all'ultimo, mentre noi sul 2-0 forse siamo calati di concentrazione ed inoltre i legni ed il loro ottimo portiere ci hanno impedito di segnare altri gol!”


Ora ad attendere la squadra di Lima ci sono tre appuntamenti importanti; il primo a P.S.Giorgio, poi in casa con l'OMGM Imola ed infine a FOrli. Tre gare decisive con altrettante formazioni di alto livello.

 

- da www.coarorvieto.it -

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre