sport

L'Orvietana travolge il Mezzolara ed insegue il Foligno

domenica 26 settembre 2004
di Davide Breccia
Sicuramente i numerosi tifosi orvietani giunti al Muzi poco hanno dato peso al primo freddo autunnale e sono riusciti a scaldarsi con un'Orvietana infuocata, che ha offerto loro divertimento occasioni e gol.
Il Mezzolara scende al Muzi senza al cun timore reverenziale ed inizia a spron battuto cercando di imporre il proprio gioco in avvio; questo mette inizialmente in difficoltà la squadra di Borrello, che però, dopo un paio di spunti emiliani, inizia a collezionare occasioni a raffica; al 4' con Iannuzzi servito da Ioppolo, al 5' con lo stesso Ioppolo che mette a lato di testa una punizione di Chiasso, al 9' con La Cava che incredibilmente non centra la porta dopo la sponda in area di Nuvoli e al 17 da Chiasso che fa la barba all'incrocio con una punizione.
Al 23' torna a farsi vedere il Mezzolara con Mazzeo che in posizione di fuori gioco , che però l'assistente non vede, fugge solo, ma trova un ottimo Pifarotti a bloccarlo.
Al 33' il risultato si sblocca; Nuvoli, inarrestabile si accentra e serve Vitali, che dopo una bella finta dal limite fa secco il portiere Bovo. 1-0.
Il Mezzolara reagisce con un tiro di Muzzi di poco fuori, ma è ancora Orvietana che con La Cava ha ancora 2 ghiotte occasioni al 40' ed al 41'.
Nella ripresa stesso copione e già al 4' Nuvoli costruisce di nuovo sulla sinistra, serve al centro La Cava pronto a mettere in rete, ma il difensore Ravaglia, in ritardo ci mette una mano. E' rigore ed il n.6 emiliano, già ammonito viene espulso con il secondo giallo. La Cava dal dischetto non fallisce e spiazza Bovo.
Il Mezzolara accenna una reazione e con la complicità di una leggerezza orvietana va in rete al 7' con Ricci, ma l'Orvietana non sta a guardare; Iannuzzi si invola verso la porta e viene fermato fallosamente al limite. Capitan Chiasso questa volta non fallisce e mette a segno una splendida punizione alla sua maniera, per il 3-1 biancorosso.
E' ancora solo Orvietana, che al 18' passa ancora grazie alla testa di Miale (nella foto), su corner di Iannuzzi.
A questo punto dopo una timida reazione il Mezzolara tira i remi in barca e il resto della gara evidenzierà solamente alcune altre occasioni orvietane, di nuovo con La Cava, che al 28' sbaglia clamorosamente per un niente e al 29' prende un palo. Bello anche il palonetto di Marchignani che tocca l'alto della rete.
Partita terminata 4-1, un risultato che và stretto all'Orvietana, che ha segnato e costruito molto, è vero, ma ha sprecato molto di più.
Una vittoria che comunque lancia la truppa di Borrello al secondo posto solitaro all'inseguimento di un Foligno che non fà sconti nemmeno al Cattolica.
Ora si pensa alla Coppa, proprio contro i Falchetti, che verranno al Muzi mercoledi 29 settembre alle ore 20.30.

Orvietana - Mezzolara: il dopo partita.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 giugno

Ex ospedale di piazza Duomo, Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

Si presenta il nuovo numero della rivista "Via Francigena and the European Cultural Routes"

Philo-Club e ApertaMenteOrvieto insieme per "Riflettiamo sul Dialogo"

La squadra Arca Enel dell'Umbria campione nazionale di calcio a 5

E' nato ufficialmente "50 e non sentirli" per i nati nel 1965

In arrivo "Big Band Festival", il primo festival jazz d'Europa dedicato alle orchestre

Rispettato il rito della "Notte prima degli esami". L'augurio del Comune ai maturandi

Vincenti: "Nessun ordine specifico sulle multe, i controlli continueranno"

Luminari a confronto su ginecologia e ostetricia. Tornano i "Venerdì orvietani"

Azzurra Ceprini Orvieto sceglie la bulgara Hristina Ivanova come ala grande

Disciplina della circolazione in Via dei Muffati e in Via Duomo

Terapia del dolore, ortopedia e riabilitazione a "Focus on pain"

Filt Cgil Umbria: "Si rafforzino i presidi della Polfer nelle stazioni e a bordo treno"

La metro B.ella

Appuntamento

GdF, pubblicato il bando per il reclutamento di 4 allievi riservato a "Vittime del dovere"

Porcari, di nuovo a processo ma il giudice si riserva

Il progetto "Orvieto è Doc&Dop" per la valorizzazione dei prodotti locali fa centro

Discarica Le Crete, per l’Arpa dati elevati di mercurio. In un anno 89mila tonnellate di rifiuti

L’Orvietana sceglie Nardecchia per tornare grande

Geotermia a Castel Giorgio, il comune di Acquapendente ratifica il ricorso al Tar

Dipendenti e pensionati dichiarano più degli imprenditori. A Orvieto i redditi più alti, Castel Giorgio quelli più bassi

Lungo il Paao, via ai lavori di manutenzione straordinaria della Rupe

Orvieto partecipa al progetto "Cittaslow Doing" tramite il programma europeo Urbact III

Germani Sindaco: un anno di bugie e di fallimenti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni