sport

L'Orvietana ottiene un punto a Senigallia

domenica 22 febbraio 2004
di Davide Breccia

Ancora un pareggio esterno per l'Orvietana, impegnata sul campo della Vigor Senigallia. I biancorossi mantengono così a distanza i marchigiani in classifica.
Borrello schiera una formazione rimaneggiata senza Chiasso squalificato e Varchetta infortunato, trovano spazio Pimponi e Marchignani.
La formazione orvietana non riesce ad ingranare nel primo tempo. I locali sono squadra ostica, molto decisi e ben messi in campo e soprattutto ben piazzati a livello fisico. I biancorossi vanno così in difficoltà sulle palle alte, sui passaggi lunghi ed i calci piazzati.
La squadra locale riesce per cui  ad andare in vantaggio dopo la mezzora di gioco, sfruttando un corner sul quale il numero undici marchigiano colpiva di testa in rete.
La ripresa ha visto un'inversione di tendenza con l'Orvietana decisa a rimontare lo svantaggio, più ordinata ed attenta sia in fase di costruzione che difensiva. La Vigor in questo frangente accusa molto le sortite orvietane e la squadra di Borrello riesce a pareggiare a dieci minuti dal termine con Dettori (nella foto), che trasformava il secondo rigore sui  sei assegnati in questa stagione. Penality ottenuto per l'atterramento di Ioppolo in area locale.
Una volta ristabilito il pareggio nei minuti finale l'Orvietana si vede annullare il potenziale 2-1 della vittoria segnato da Marchignani, per fuorigioco dello stesso esterno orvietano; un gol sono seguite alcune con testazioni per la posizione di dubbio fuorigioco dello stesso Marchignani.
Termina così la partita, con l'Orvietana che mantiene il distacco di 5 punti dalla Vigor e che con i pareggi di Rieti ed Albalonga e la sconfitta del Castel di Lama con il Foligno, si mantiene a ridosso della zona play off in attesa della prossima gara contro la Sangiustese,  oggi sconfitta in casa dall'Astrea.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca