sport

Orvietana: prosegue la marcia in Coppa Italia

giovedì 12 febbraio 2004
di Davide Breccia
L'Orvietana continua a non deludere in Coppa Italia e, pur non battendo nei due turni dei quarti la Viribus Unitis di Somma Vesuviana, riesce ad accedere alle semifinale con i due pareggi, l'ultimo quello in terrapartenopea per 1-1.
In casa "USO" tutti sapevano che non sarebbe stato facile e la squadra era partita anche per un giorno di ritiro anticipato, proprio per essere maggiormente concentrata.
Borrello ha messo in campo Scarabattola tra i pali, Giannini, Comanducci, Ercoli e Varchetta sulla linea di difesa, Ioppolo (nella foto) Chiasso, Zaganella, Marchignani a centrocampo e De Angelis e Iannuzzi in avanti.
La squadra campana ha scoperto subito le carte, entrata in campo con determinazione e voglia di passare il turno; ha dimostrato di essere formazione quadrata e temibile.
L'Orvietana ha accusato difficolt ed ha sofferto, ma passata in vantaggio nel momento forse migliore per gli avversari; inizia a piovere, al 18' De Angelis spara una gran botta dal limite, il portiere locale non riesce a trattenere e sulla ribattuta sopraggiunge veloce Ioppolo che insacca il gol del vantaggio umbro.
La Viribus non cede e continua la ricerca del gol contro un'Orvietana che resiste ma soffre; alla mezzora anche i locali trovano la rete con Manco, complice una sfortunata leggerezza difensiva biancorossa.
La ripresa si gioca su altri toni e per l'Orvietana non difficile gestire il risultato che d la qualificazione alla semifinale e che forse f gi sognare un pochino; ma l'mportante ora sar andare avanti sempre con i piedi di piombo.

Commenta su Facebook