sport

Un saluto amaro.

domenica 14 dicembre 2003
di anselmigabriele@unn.it

Il Rieti si riprende la rivincita sull’Orvietana con una severa lezione di calcio. Gli amarantocelesti espugnano il Luigi Muzi con il risultato di 1 – 0 che lascia tanti interrogativi sulle potenzialità dei biancorossi.

I reatini oltre a vincere meritatamente , hanno dominato il campo per tutti i novanta minuti, concedendo ai padroni di casa di effettuare un solo tiro in porta in tutto l’arco della gara. Mai era successo di vedere la squadra di Borrello subire senza nemmeno provare a reagire. Decisamente in affanno il blocco centrale della squadra. Il solo Mirko Chiasso, sicuramente in migliore in campo, non è riuscito da solo a dare spirito ai suoi compagni. Dettori non è entrato mai in partita mentre in difesa Comanducci ha sofferto tutta la partita per arginare lo sgusciante Sorbini. Anche Angelo Ercoli ha subito l’involuzione di gioco trovandosi a volte troppo avanti rispetto la linea dei difensori. Sulle fasce la pressione dell’Orvietana si è vista soltanto con l’ingresso di Marchignani, inspigabilmente lascito in panchina ormai da troppo tempo. Due meteore Varchetta e soprattutto Ioppolo. Quella che doveva essere la grande giornata di Maurizio Baciocchi per la sua ultima gara casalinga con l’Orvietana si è trasformata per lui in un pomeriggio di assoluta solitudine. Mai servito a dovere ha comunque il merito di aver salvato un goal sulla linea nel primo tempo ed effettuato l’unico tiro in porta orvietano di tutta la gara.

La prima occasione degli ospiti è arrivata al 7’ quando Di Pietro ha anticipato Comanducci ma il suo tiro non ha centrato il bersaglio. Pochi minuti più tardi la testa di Baciocchi ha salvato il risultato sulla bordata dal limite di Buzzi. Sorbini, agile come un folletto, nell’arco di venti minuti ha messo in crisi tutta la difesa locale andando più volte al tiro ma senza inquadrare la porta.

Nella ripresa gli spunti migliori sono sempre del Rieti, unica squadra presente sul rettangolo verde del Muzi. L’unica consolazione della ripresa per l’Orvietana è quella di effettuare il suo primo ed ultimo tiro in porta: Baiocchi crossa in area e Baciocchi colpisce debole tra le braccia di Giagnili. Al 19’s.t. Di Pietro fa le prove generali ma il suo colpo di testa è respinto con autorevolezza da Scarabattola. Due minuti più tardi invece arriva il goal del Rieti. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Bartoli a raccoglie la respinta della difesa e riproporre al centro dove Di Pietro si coordina e di testa spedisce la palla nella porta dell’Orvietana. Borrello corre subito ai ripari ed in pochi minuti stravolge la formazione formando una linea offensiva con quattro attaccanti ma oltre due parapiglia in mischia, l’Orvietana non riesce ha creare di più. Il Rieti invece, prima del finale, sfiora due volte il raddoppio nella stessa azione. Il neoentrato De Witt ruba palla a Dettori e si invola verso la porta, serve Bartoli che dopo pochi passi spara su Scarabattola, la respinta arriva a Giomarelli che ripropone al centro ma Frasca interviene in scivolata riuscendo a mettere in angolo malgrado la palla abbia sfiorato di poco l’autorete.

IL TABELLINO_________________________

 

ORVIETANA – RIETI 0 – 1

 

ORVIETANA: Scarabattola 6, Giannini 5,5 (21’s.t. Marchignani 6), Frasca 5, Comanducci 5,5, Chiasso 7,5, Ercoli 6, Ioppolo 5 (28’s.t. De Angelis s.v.), Dettori 5,5, Baciocchi 5,5, Baiocchi 5, Varchetta 5,5 (34’s.t. Iannuzzi s.v.). All.re Borrello (A disp.: Cortigiani, Ardimanni, Cochi, Vittori)

 

RIETI: Giaggioli 6, Dionisi 6, Castelletti 6,5, Germini 6, Maziotti 6,5, Buzzi 6,5, Giomarelli 7 (40's.t. Moronti s.v.), Di Julio 7, Di Pietro 6,5 (26’s.t Rogai s.v.), Sorbini 7 (35's.t. Rogai s.v.), Bartoli 6,5. All.re Pileri (A disp.: Labonia, Rovers, Conversano, De Maria).

 

ARBITRO: Chericoni di Pisa (Bergamo e Salvadorini)

RETI: 21's.t. Di Pietro

NOTE: Giornata fredda, campo in buone condizioni. Ammoniti per l'Orvietana: Chiasso e Ercoli, per il Rieti: Germini, Dionisi, Sorbini. Angoli 5 - 3 per l'Orvietana. Spettatori 350 circa.

Borrello: "L'Orvietana più brutta"


Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 luglio

Canti contadini, balli sull'aia e sapori della tradizione per la XIII Festa della Trebbiatura

Numerando con rose le rose

I dipinti dell'artista svizzero Marc Billeter vanno in mostra a La Badia

Parlandone

Nasce l'associazione "Le note di Fra". Musica e sport, ricordando Francesco

"Polvere di Stelle" all'Osservatorio Astronomico Monte Rufeno

Attraverso Cittaslow Orvieto e Trevi tendono la mano alla Cina

Concerto in Duomo per "Narnia Festival", tra contaminazione e sperimentazione

Quale futuro per l'energia in Umbria. Cgil, Cisl e Uil chiedono un protocollo d'intesa

Energia elettrica, ad agosto il Comune entra in Consip

Un albero ogni neonato. Sì del consiglio comunale all'incremento del verde urbano

Imposta di soggiorno, respinta la mozione sulla destinazione dei proventi

Approvate le convenzioni tra Comune e Centri Sociali Anziani per la gestione delle attività

Incidente ferroviario in Puglia, solidarietà e minuto di silenzio dal consiglio comunale

Mitigazione Tari per le utenze di campagna e disservizi. Sacripanti: "Una questione di giustizia"

Il Ritorno dei Supermen, sull'Alfina tre giorni di football e spettacolo

TeMa, nuova assemblea dei soci per la votazione di consuntivo e preventivo

Illuminazione e sicurezza stradale, in consiglio le criticità del territorio

Più decoro e pulizia per i cimiteri, arrivano le rassicurazioni del Comune

Il Ritorno dei Supermen, una festa nella festa con musica, stand gastronomici e tanti eventi

Trequattrini: "L'elezione di Caiello copre le reali intenzioni del Partito"

Liste d'attesa per prestazioni sanitarie, ecco la relazione conclusiva della Commissione

Il football dei ricordi, dei pennarelli rossi e dei sogni che ritornano

Castel Giorgio e il Football Americano, storia degli anni d'oro

Polemiche, scontri e politica: i ricordi di chi negli anni 80 amministrava il paese

All Star Game III divisione, segui la diretta dell'incontro di Football

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni