sport

Ancora successi per il basket giovanile orvietano

mercoledì 10 dicembre 2003
di D.B.

Si chiude la settimana in maniera positiva per le squadre juniores con un bilancio di tre vittorie ed una sconfitta. Non hanno problemi i giovani Junior A allenati da Andrea Brandoni andando a vincere sia a Gualdo Tadino (91 a 39) ed in casa contro il Marsciano per 101 a 41.

Pur presentandosi in otto a Gualdo a causa di numerose assenze per influenza i giovani orvietani si sono ben comportati distruggendo sin dal primo quarto la blanda difesa dei padroni di casa (24 a 9)  con continui contropiedi (Presciuttini 36 punti) e dominando ai rimbalzi con Di Bartolomeo ( 20 punti) e Petrini (14 punti). Nel secondo aumenta sempre pi il divario (43 a 15), fino a raggiungere il 91 a 39 finale merito anche delle sette bombe messe a segno dai biancorossi (2 Petrini, 4 Presciuttini ed una Serafinelli).

RISULTATO FINALE: GUALDO ORVIETO : 39 91

PARZIALI : 9-25  6-18  10-21  14-26

GUALDO : Procacci 4, Cusatelli 0, Fioriti 2, Capoccia 13, Sodano 10, Congeni 0, Giangrande 1, Mazzoni 0, Rondelli 3, Baldelli 4, Sabbatini 2. All.M.Biagoli.

ORVIETO : Di Bartolomeo 20, Bernardini 7, Petrini 14, Poeta 4, Presciuttini 36, Rustici 0, Serafinelli 7, Trentavizi 2. All. Andrea Bandoni.

Nella seconda gara casalinga contro il Marsciano gli junior B non hanno problemi contro un avversario modesto chiudendo la partita gi nel primo quarto con un 33 a 4 che la dice tutta sul divario tecnico fra le due squadre.Gli altri quarti sono un crescendo biancorosso culminando con un finale sopra i 100 punti (101 a 41). Tutti e undici gli atleti orvietani sono andati a realizzazione. Bene in doppia cifra Di Bartolomeo con 21 punti ed una bomba, Presciuttini con 16 punti e due bombe, Bernardini 16 punti e tre bombe e Cortelli con 15 punti ed una bomba. Prossimo appuntamento per i ragazzi di Brandoni luned 15 dicembre a Citt di Castello alle ore 19,30.

RISULTATO FINALE : ORVIETO MARSCIANO 101-41

PARZIALI : 33-4  15-9  31-14  22-14

ORVIETO : Di Bartolomeo 21, Presciuttini 16, Poeta 4, Bernardini 16, Serafinelli 4, Leonardi 6, Rocca 9, Cortelli 15, Simoncini 6, De Cristofaro 2, Rustici 2. All.Brandoni.

 

 

-

La squadra allenata da Giuseppe Zannini vince in casa contro un roccioso Foligno che grazie al gioco duro permesso dagli arbitri riesce a tenersi per due quarti in partita (26 a 25). Poi grazie alle penetrazioni di Berrocal (punti e 4 su 5 da due) e le bombe di De Angelis (11 punti e due bombe) e Negrotti (19 punti e due bombe - nella foto) i giovani biancorossi riescono a prendere il largo chiudendo la partita con il risultato di 56 a 47. Da rilevare ancora lassenza dellinfortunato Gentili ed il rientro positivo dopo un infortunio del giovane  Biagioli autore di 6 punti ed insieme a Pimpolari ( 7 punti e 5 rimbalzi) dominatori sotto le plance.

RISULTATO FINALE : ORVIETO FOLIGNO 56 47

PARZIALI : 15-9  11-16  17-19  13-13

ORVIETO : Bellachioma 2, Berrocal 9, Biagioli 6, De Angelis 11, Fratini 0, Marchignani 0, Marziali 0, Mattioni 0, Negrotti 19, Petritaj 0, Pietrantozzi 0. All.  Giuseppe Zannini.

FOLIGNO : Grigioni 4, Propersi 0, Enevoldsen 0, Proietti 2, Foglietta 5, Massini 2, Cici 16, De Dominicis 9, Ferrara 9, Tonti 0. All. R.Nencioni.

 

Va male invece laltra partita giocata a Gubbio solo per il risultato poich per il resto si visto in campo del buon gioco e due squadre allaltezza delle aspettative. Da una parte un Gubbio che in casa fortissimo con elementi molto prestanti fisicamente e dotati anche di buona tecnica (alcuni giocano anche in c/2), dallaltra una squadra priva di due elementi del quintetto quali Gentili e Berrocal, ma con gli altri giocatori determinati e concentrati per fare un buon risultato. Infatti i giovani della rupe partono molto bene tenendo testa agli affondi avversari chiudendo in vantaggio il primo quarto per 24 a 23.Nel terzo il Gubbio, per, dilaga con le penetrazioni di uno strepitoso Brunetti autore di ben 41 punti ben servito da Fiorucci ( 14 punti ed una bomba) e Amador (14 punti e due bombe), terminando 53 a 39 e raggiungendo un massimo di +22 nel terzo. Ma. I ragazzi di Zannini  hanno il merito di non demordere convinti di non meritare il pesante passivo. Cos un po per la stanchezza degli avversari ,alcuni in campo per tutto il tempo, un po per la precisione dei nostri cecchini , Negrotti 23 punti e due bombe) e De Angelis (21 punti ed una bomba) e la maggiore aggressivit in difesa di Pimpolari (12 punti e 7 rimbalzi), Biagioli (9 punti) e Pietrantozzi (6 punti) i giovani orvietani riescono a recuperare fino a meno 8 per poi chiudere lncontro sul 98 a 87 che la dice tutta sullo spettacolo visto sul campo. Prossimo incontro a Porano alle ore 19.00 contro limbattuta NPP PERUGIA , gi vincitrice del titolo 2003.

RISULTATO FINALE: GUBBIO ORVIETO 98 87

PARZIALI : 23-24  30-15  26-18  19-30

GUBBIO : Sannipoli 2, Lazzarini n.e., Cappannelli 18, Fiorucci 14, Bensi 0, Brunetti 41, Capacciola 4, Amador 14, Pellegrini S. 1, Pellegrini J. 3, Cipiciani n.e.:All. Stefano Spogli.

ORVIETO : Bellachioma 2, Biagioli 9, De Angelis 21, Fratini 4, Marchignani 0, Marziali 4, Mattioni 2, Negrotti 23, Petritaj 4, Pietrantozzi 6, Pimpolari 12. All. Giuseppe Zannini.

 


Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega