sport

Partenze di lusso per il Volley Team

sabato 19 luglio 2003
di Davide Breccia
Spesso nelle recenti interviste, il Presidente del Volley Team Orvieto Giorgio Caiello aveva annunciato il possibile abbandono della rupe da parte di alcune atlete, in principal modo per motivi di studio; si iniziano ad avere le prime conferme.
La progressiva perdita di gioventù della città di Orvieto, si riperquote pesantemente anche sullo sport quindi; sembra ormai certo l'abbandono del Volley Team da parte di Ilaria Moscatelli (nella foto) e Valentina Ciotti, due elementi di spicco dell'attacco della formazione di coach Francesco Petrangeli.
Le due giovani sembrano in partenza per Firenze, non si esclude quindi che si possa attuare il trasferimento in prestito in qualche società della zona.
Ancora incerta la posizione di Ambra Rotili, inizialmente data anch'essa in partenza, ma che potrebbe invece rimanere in forza alla squadra orvietana.
Con ogni probabilità quindi la Società guidata da Caiello dovrà ampliare la propria rosa e, come annunciato dallo stesso numero uno, lo farà guardando sia nel vivaio, che nel mercato anche al di fuori della realtà orvietana.
Stessa sorte per l'Orvieto Basket; dalle vacanze, il Presidente dei biancorossi Stefano Biagioli, teme la perdita di perni fondamentali come Piero Salucci, che potrebbe lasciare Orvieto insieme al funambolico Federico Grillo e al promettente pivot Lorenzo Bocchino.
Si attendono a giorni le conferme o le rinunce di questi giovani '84 che hanno trascinato la squadra in questa grande annata e che il neo coach Giuseppe Zannini non sa ancora se avrà alla sua corte.
Biagioli conferma comunque che ci sono serie probabilità di giungere presto all'accordo per un'altra stagione con Gianfranco Tigani, che, se queste partenze diverranno effettive, sarà con ogni probabilità affiancato da altri apporti esterni.
Insomma la "città vecchia" si fa sentire anche nel mondo dello sport, con giovani promesse che potrebbero arrivare ad infoltire le già ampie scene romane o perugine.

Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre