sport

L'Orvietana perde a Rieti; salvezza in bilico

domenica 25 maggio 2003
di Davide Breccia
Tutto storto per l'Orvietana nella prima gara dei play out a Rieti; gli orvietani si presentano con la sola defezione di Chiasso squalificato, al suo posto Ciuco, mentre tra i pali la fiducia è concessa a Santarsiero.
Il Rieti ha pochi minuti iniziali di sfogo, poi i padroni di casa appaiono in evidente affanno; Della Monica ci prova di testa al 10', mentre velenoso è il tiro da fuori di Ciuco al 21' che per poco non si infila sotto la traversa.
I biancorossi sono padroni del campo, mentre i locali tentano gli attacchi, ma in maniera confusionaria e spesso con lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, così Mr. Susini è costretto a cambiare qualcosa e lo fa arretrando il lento Mariani ed accentrando Ioppolo, con De Giorgi sulla fascia destra; il miglioramento c'è e si iniziano a vedere anche i blau grana con un tiro senza pretese di Provatali al 23' e con De Santis di testa al 29'.
Le squadre si impegnano, ma è la paura di prender gol a farla da padrona e tutto ciò si ripercuote sul gioco, che nella rimanenza del primo tempo trova in una punizione di Della Monica al 41' l'unica emozione, con un'Orvietana comunque più frizzante e pericolosa.
Nella ripresa l'Orvietana parte a mille ed al 1' Scandurra becca la traversa piena di testa, sulla ribattuta Varchetta mette fuori da due passi.
Al 16' Mr. Susini inserisce Ciogli per De Giorgi, mossa che si rivelerà azzeccatissima, poiche questo giocatore creerà alla difesa orvietana notevoli difficoltà.
L'Orvietana sembra un pò troppo accorta, aggredisce poco i portatori di palla e sembra pensare più al contenimento in questa fase; il risultato è che, dopo un paio di occasioni mancate per il Rieti, Ciogli dalla sinistra tira un diagonale non troppo forte in porta; Santarsiero c'è, ma non trattiene e la palla finisce sui piedi di Simotti, che da due passi, al 72' effettua il tap-in vincente sfruttando lo sfortunato e pesantissimo errore dell'estremo difensore orvietano.
L'Orvietana non riesce a reagire con la giusta grinta, ma al contrario sembra rassegnata allo svantaggio, così il campo diventa del Rieti, che assedia la metà campo biancorossa.
Borrello inserisce Morandini per Ciuco e di seguito Marchignani per Giannini, ma la manovra orvietana non ne trae i giusti frutti e nonostante i tentativi, le uniche occasioni saranno per Marchignani al 90' e per Scandurra al 92', ma senza esito positivo.

"Peccato per quell'infortunio di Santarsiero" commenta Roberto Borrello "Abbiamo fatto una buona gara ed il Rieti non ha fatto meglio di noi per meritare questa vittoria; comunque siamo perfettamente in grado di ribaltare la situazione e ci impegneremo al massimo per farlo al ritorno".

In effetti è stata una sconfitta pesante e troppo penalizzante per l'Orvietana, condannata da un solo episodio e che mette in serio pericolo la permanenza in serie D; ora i biancorossi dovranno dare il tutto per tutto il 1 giugno al Muzi, dove troveranno una grana in più, vale a dire il rientro di M'Kondya nelle file del Rieti, che di certo darà del filo da torcere alla retroguardia orvietana.
La salvezza rimane comunque a portata di mano, ma l'Orvietana dovrà mettere in campo un pizzico di carattere in più rispetto alla gara di andata, anche perché per il resto non manca nulla; inoltre la squadra chiede sin da ora l'aiuto ai propri tifosi sperando che accorrano numerosi allo stadio per supportarla.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte