sport

Orvietana: pronti alla partenza per Rieti

venerdì 23 maggio 2003
di Davide Breccia
Settimana di lavoro intenso a Castelgiorgio per l’Orvietana; gli allenamenti sono proseguiti nelmigliore dei modi in un ambiente abbastanza tranquillo nonostante l’importanza della gara di domenica 25 a Rieti.
Come noto, l’Orvietana dovr rinunciare a Chiasso squalificato e l’ipotesi pi plausibile quella dell’inserimento di Ciuco a centrocampo accanto a Dettori; sugli esterni Marchignani e, viste le ultime prestazioni, potrebbe esserci Varchetta sulla destra per la conseguente rinuncia a Giannini; In difesa la rocciosa coppia centrale Marcosano Ercoli, con capitan Polleggioni a destra e in questo caso Romero a sinistra; a concludere il duo offensivo Scandurra, Della Monica.
I precedenti con il Rieti non sono rosei per i biancorossi, che in questa stagione non hanno mai vinto; all’andata infatti i blaugrana si imposero al Muzi per 2-0 con le reti di M’Kondya e Barni, mentre al ritorno ci fu un pareggio per 2-2 con i soliti M’Kondya e Barni per il Rieti e Varchetta e Della Monica per l’Orvietana.
Nelle file degli ospiti non ci sar il pericoloso attaccante tanzaniano, squalificato per un turno, ma occorre comunque non sottovalutare altri elementi di talento come il temibile Barni ad esempio, fantasioso ed esperto sui calci piazzati.
Nel frattempo ad Orvieto si sta preparando la trasferta dei tifosi con il pulmann che partir domenica 25 alle ore 14.15 da P.za Chaen e che effettuer anche tappa alla stazione ferroviaria di Orvieto.
La Societ intanto vuole gi sensibilizzare i tifosi e la citt ad accorrere numerosi alla gara di ritorno di domenica 1 giugno al Luigi Muzi, dove ci sar bisogno di dare il massimo supporto alla squadra per rimanere in serie D, alla luce anche delle recenti penalizzazioni avute dalla vicenda F.Mosconi – Ciconia.

Commenta su Facebook