sport

Il Federico Mosconi affossa il Bastardo

domenica 12 gennaio 2003
di Dav.Bre.
Il Federico Mosconi fa sul serio, vuole risalire la classifica al più presto e per ciò non guarda in faccia a nessuno.
Il blasonato Bastardo, seconda forza del girone, che finora aveva perso solo una volta, ne ha fatto le spese ed ha incassato un sonoro 3-0. Un risultato che la dice lunga su come si è svolta la gara e che, considerate le altre occasioni e due legni colpiti dagli orvietani, avrebbe potuto essere anche più penalizzante per i perugini.

Il F.Mosconi si schiera al gran completo, con tutti i rientranti dalla squalifica, Mariani, De Bardi e Dionisi.
Il primo tempo si chiude sull'1-0 grazie al gol di Naso; gli ospiti accennano una timida reazione, ma i rossoblu appaiono in palla e continuano a macinare gioco, raddoppiando con Pacetti e mettendo fine alla gara con il 3-0 di Tassone nel secondo tempo.

Il Direttore Generale Marini è entusiasta e fa i complimenti alla squadra, ma anche a tutto il team: "Siamo stati anche attenti, anche perche abbiamo fatto in modo che per una gara fondamentale come questa, tutti gli squalificati rientrassero, in modo da giocare al completo e senza particolari defezioni."


Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook