sport

Promozione: Solo un magro pareggio per il Ciconia

domenica 22 settembre 2002
di Gabriele Anselmi
Si fermano sull’ 1 – 1 Ciconia e Nocera, bella partita fino alla mezzora del primo tempo poi qualcosa s’inceppa negli schemi delle squadre e finisce con un nulla di fatto. Mister Ciucci si presenta con un 4 4 2 dove Della Bella e il perno arretrato davanti a Ciuco con Caiello Pasquini e Paradisi a formare la difesa, in mezzo al campo rientra dopo l’infortunio Scarino supportato da Lisei e Baldini al centro e Grassini sulla fascia, davanti i soliti Zerbi e Perazzini. Gli ospiti rispondono con Renai tra i pali, difesa a tre con Finauro, Villamena e Ornelli a centrocampo Borsellini a fare spola con la difesa in fase di ripiegamento al centro Calisti e Berrettoni a destra Cesaretti, nel reparto offensivo l’esperto Giammarughi, Favorini e Amori. Soltanto 4 minuti servono a scaldare gli animi del Muzi, un disimpegno regala al Nocera un angolo, sulla lunetta va Berettoni che scodella al centro, una serie di rimpalli favoriscono la nuca di Finauro che rompe il digiuno dei rosso blu che durava da 180’ minuti. Nemmeno il tempo di respirare e i padroni di casa si fanno sotto, prima Scarino imbecca con un rasoterra Perazzini ma Renai è bravo a respingere in angolo poi è Baldini ad innescare con un perfetto lancio capitan Perazzini che questa volta con un secco diagonale riporta la parità. Sembra che le emozioni continuino fino al novantesimo ma con il passare dei minuti le squadre perdono il mordente commettendo anche qualche errore di troppo, il primo tempo termina con la speranza che ritrovino il gioco. Nulla di diverso invece nella ripresa la partita continua ad intermittenza e mister Ciucci deve fare i conti con l’infortunio prima di Caiello che lascia il campo a Cimicchi e poi di Lisei e Baldini quest’ultimo insostituibile per via della regola dei fuori quota, anche Scarino cede il posto a Capoccia ma per lui la sostituzione è dettata dalla forma fisica che non tiene i novanta minuti. Il Nocera non cambia assetto ma nemmeno modo di giocare continuando a sprazzi a portare dei timidi tentativi d’attacco. Solo Cimicchi nel secondo tempo è l’unico a cercare la svolta con tre punizioni bomba delle quali una deviata casualmente da Perazzini(Nella foto)". Dopo la bella prova del derby ci si aspettava qualcosa di meglio dai bianco celesti ma infortuni vari e qualche incertezza nel costruire la manovra l’hanno bloccata sul pareggio che comunque fa onore alle sue squadre.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 settembre

Dopo due anni riapre la Torre di Chia. "L'Anno dell'India" omaggia Pier Paolo Pasolini

Università della Tuscia, ecco i primi laureati in Ingegneria Meccanica

Genetliaco ai tempi dei social per Pietro Bilancini. La memoria virtuale della sua comunità

Vladimir Luxuria presenta il libro "Il coraggio di essere una farfalla"

Vetrya Orvieto Basket in campo per la prima di Coppa

Alla scoperta di Viterbo Medievale, tra antichi palazzi e famiglie influenti

Incidente stradale tra auto e moto, muore una coppia di cinquantenni

Il Sap attacca: "I tagli alle risorse per la sicurezza si abbattono sui cittadini"

Spettacolo pirotecnico allo Stadio Comunale per San Marco Papa patrono

"Rimboschiamoci le maniche per… Puliamo il Mondo". Due appuntamenti per grandi e piccini

Personale della Provincia in assemblea. Il 6 ottobre, sciopero nazionale

Lugnano in Teverina ospita la Maratona dell'Olio 2017, svelate le date

Giornata dell'Alzheimer, inaugurato il laboratorio di stimolazione cognitiva della Media Valle del Tevere

Mobilità notturna e agevolazioni per gli studenti universitari con "Gimo"

Libri di testo scolastici, entro il 20 ottobre la presentazione delle domande per i contributi

Presentazione di "Una poesia" e proiezione de "Il fiume ha sempre ragione"

L'esperienza del Contratto di Fiume del Paglia al convegno nazionale "I Paessaggi delle Acque" di Venezia

"Dalla passione alla professione". Intervento di Gianluca Foresi al "Festival del Medioevo"

Match rosa per l'Orvieto FC. Roberta Dieci presenta il romanzo "I sogni non fanno rumore"

Psr Umbria 2014-2020, svolta nei rapporti con l'organismo pagatore per accelerare i pagamenti

Disco verde al rifacimento del campo sportivo di Sferracavallo

Fs Italiane, rafforzato il Piano anti-aggressioni per salvaguardare personale treni e stazioni

Orvieto FC, le ragazze di mister Seghetta a Norcia. Al PalaPapini big match contro il Foligno

Progetto "Facciamo Musica", aperte le iscrizioni ai corsi musicali

La casa di Kafka

"Festa delle Mille Culture", nel segno dell'aggregazione e della condivisione

Blastofago alla marina, il Comune interviene a tutela della pineta

Bon Ton protagonista a "I Primi d'Italia", il festival nazionale dei primi piatti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni