sport

Calcio a 5 - Per la Coar continua la festa: vittoria anche per la Juniores.

venerdì 19 aprile 2002
di Dav.Bre.
Dopo la promozione in serie B della prima squadra, ottenuta con 4 giornate di anticipo, anche la formazione Juniores di Mr. Ottaviani ha regalato un'altra soddisfazione alla Società biancorossa, vincendo alla grande il campionato di categoria.
Ieri sera infatti, nell'ultima giornata, i ragazzi di Ottaviani hanno avuto la meglio sulla diretta inseguitrice Magione, vincendo per 3-1 e confermando una supremazia mai messa in discussione; prova brillante per i biancorossi, che chiudono il match sul risultato di 3-1 grazie ad una tripletta di Gaddi ed alle ottime prestazioni, tra gli altri, di Bocchino e Torroni.
A questo punto, come già successo lo scorso anno, prenderà il via la fase nazionale, dove gli orvietani dovranno incontrare altre due regioni in gare di andata e ritorno. Se questa fase verrà superata si accederà alle Final Four per l'assegnazione dello scudetto. Tutti ricorderanno la splendida avventura degli orvietani dello scorso anno, quando, alle final four, davanti ai gremiti spalti del palasport di Orvieto, cedettero solamente nella finalissima ad una straripante Palermo, laureandosi vice campioni d'Italia.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"