sport

Calcio A5 Under 21: A Cerbara di Roma la Coar esce sconfitta.

martedì 12 febbraio 2002
di Davide Breccia
Sembra non voler finire il brutto periodo che perseguita la giovane formazione guidata da Fabio Barbaglia. Anche con il Cerbara i biancorossi escono sconfitti e rimangono ultimi in classifica.
Dopo un ottima partenza nei primi momenti della gara, con un palo a dire di no a Tilli, gli orvietani subiscono il ritorno dei padroni di casa che si portano sul 2 - 0 sino allo scadere del primo tempo.
Nella ripresa Pellegrino accorcia le distanze, ma poi i romani prendono il definitivo controllo del gioco e senza troppi sforzi si portano sul 4 - 1. E' il giovanissimo Simone Ceci a mettere a segno il secondo gol orvietano del 4 - 2, ma la partita è segnata e il finale è 5 - 2.
Davvero un periodo nero; Barbaglia non cerca giustificazioni, ma tende a sottolineare che da una rosa composta da 15 Under 21 ad inizio campionato, si è arrivati a giocare le partite con 3 soli U21 e 5 U18. Pirati è ormai a disposizione della sola prima squadra, Porrini e Coppola hanno abbandonato dopo le recenti incomprensioni con tecnico e società, Cocucci, Pecci e Baiocco si sono ritirati e molti sono gli infortunati, tra i quali elementi determinanti come Paolo Bocchino. Del nucleo dei vice campioni d'italia sono rimasti ben pochi ed in un campionato nazionale che vede, tra le altre, formazioni come Lazio e BNL non è semplice ottenere risultati in queste condizioni.
In effetti la situazione non si è messa proprio sul giusto binario per la squadra che ad inizio estate ha infuocato le tribune del palasport di Orvieto durante le Final Four. Orvietonews spera comunque che le cose migliorino per il volenteroso Mr. Barbaglia ed i suoi ragazzi.

Commenta su Facebook