spettacoli

Il fascino del Medioevo.

domenica 26 maggio 2002
E' stato un pomeriggio diverso e, sicuramente, una degna preparazione al Corteo Storico di domenica prossima. La presenza ad Orvieto di oltre trecento figuranti provenienti da tutta la regione ed aderenti all'associazione Cortei Storici dell'Umbria ha catalizzato l'attenzione di centinaia di turisti che hanno contribuito a vitalizzare una domenica normale sonnacchiosa. Grande entusiasmo ed apprezzamento hanno riscosso i figuranti aderenti a vari gruppi ed enti. Ecco l'elenco dei partecipanti:

Amelia (Palio dei Colombi), Bevagna (Associazione Mercato delle Gaite), Città della Pieve (Ente Palio dei Terzieri), Gualdo Tadino (Ente Giochi delle Porte), Montefalco (Fuga del Bove), Montone (Donazione della santa Spina), Narni (Corsa all'Anello), Norcia (Corteo Storico San Benedetto), Orvieto (Corteo Storico), San Gemini (Giostra dell'Arme), Spoleto (Corteo Storico del Ducato), Trevi (Ente Palio dei Terzieri). Con la celebrazione della Festa della Palombella in occasione della Pentecoste, la Città di Orvieto entra nel pieno delle manifestazioni di primavera che culmineranno con la solennità del Corpus Domini il 2 giugno p.v.; ed anche quest'anno è particolarmente ricco il calendario di appuntamenti e manifestazioni culturali tra arte, storia e folclore. Al già ricco programma, si aggiunge quest'anno la Sfilata dei Cortei Storici dell'Umbria a cura dell'omonima Associazione delle manifestazioni storiche della nostra regione che, per il 2002 ha scelto proprio la Città di Orvieto per far esibire il meglio dei Cortei Storici del nostro territorio regionale. L'iniziativa è patrocinata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto. L'appuntamento è per Domenica 26 maggio p.v. con inizio alle ore 17.00 fino alle ore 20,00 circa con i quasi 300 figuranti (20 per ciascuna città rappresentata) di un Corteo Storico variegato che si snoderà lungo le principali vie del Centro Storico: PiazzaDuomo, Via Maitani, Via Ippolito Scalza, Via Lattanzi, Via Adolfo Cozza, Via Pertusa, Via Garibaldi, Piazza Ranieri, Via Loggia dei Mercanti, Via della Commenda, Via Filippeschi, Piazza della Repubblica, Corso Cavour, Via della Costituente, Piazza del Popolo, Piazza Vivaria, Via Corsica, Piazza Corsica, Via della Pace, Piazza XXIX Marzo, Via Arnolfo di Cambio, Piazza Angelo da Orvieto, Via Angelo da Orvieto, Corso Cavour, Via Duomo e ritorno in Piazza Duomo. Saranno ad Orvieto, infatti, le rappresentanze dei Cortei Storici di: Amelia (Palio dei Colombi), Bevagna (Associazione Mercato delle Gaite), Città della Pieve (Ente Palio dei Terzieri), Gualdo Tadino (Ente Giochi delle Porte), Montefalco (Fuga del Bove), Montone (Donazione della santa Spina), Narni (Corsa all'Anello), Norcia (Corteo Storico San Benedetto), Orvieto (Corteo Storico), San Gemini (Giostra dell'Arme), Spoleto (Corteo Storico del Ducato), Trevi (Ente Palio dei Terzieri). Per l'occasione, la circolazione degli autoveicoli sarà così disciplinata, secondo l'apposita ordinanza sindacale: · È vietata la circolazione e la sosta in città di tutti gli autoveicoli lungo tutto il percorso dei Cortei Storici; · Dalle ore 14,00 alle ore 20,00 è vietata la circolazione di tutti gli autoveicoli tra Porta Maggiore - Piazza della Repubblica - Corso Cavour - Piazza Cahen; · Dalle ore 14,00 alle ore 20,00 è vietato il parcheggio di tutti gli autoveicoli in Piazza San Giovanni; · Il divieto di circolazione non si estende agli automezzi appartenenti ai servizi di Stato Civile e Militare, della C.R.I. e dei servizi sanitari e Polizia Urbana; · Il servizio pubblico urbano anziché il percorso normale, dovrà percorrere il seguente itinerario: Linea 1: Piazza Cahen - Piazzale Stazione e viceversa Linea 2: Percorso normale con capolinea a Piazza Cacciatori del Tevere Linea 3: Percorso normale con capolinea a Piazza Cacciatori del Tevere Il servizi di taxi ed autonoleggio da rimessa seguirà la stessa disciplina prevista per gli autobus urbani; · Il servizio d'ordine regolerà il flusso di automezzi in arrivo presso i seguenti posteggi appositamente allestiti: Campo Sportivo, S.P. 42 dell'Arcone (Piazzale Fiat), S.S. 71 (campo della Fiera), Sferracavallo (zona Campo Sportivo), Nuovo Parcheggio di Orvieto Scalo (è previsto apposito collegamento con trasporto urbano).

Commenta su Facebook