sociale

Ottava edizione per "Navigar m'è dolce sul Lago di Bolsena"

sabato 6 luglio 2019
Ottava edizione per "Navigar m'è dolce sul Lago di Bolsena"

Domenica 7 luglio tra Marta e Capodimonte ritorna l’atteso appuntamento "Navigar m’è dolce sul Lago di Bolsena". Alle 9, ritrovo al Porto di Capodimonte per i ragazzi dell’Associazione "Amici di Galiana" Onlus che da anno lavora per l’integrazione, l’inclusione e il superamento delle barriere sociali per una splendida gita in lago sul barcone.

L’evento, alla sua ottava edizione, è coorganizzato come sempre dall’Associazione Nautica Martana. La gita in barca durerà  fino alle 11 e sarà animata dalla preziosa presenza dei Vip Goji Clown. Dopo il rientro dalla gita sul lago ci si sposterà a Marta, presso il lungolago nella zona adiacente il porticciolo turistico, ancora chiuso, dove l’Associazione Nautica accoglierà tutti i partecipanti con un’attesa sorpresa.

Si potrà praticare il tubeing sotto l’assistenza di qualificati istruttori FISW Surfing (Federazione Italiana Sci nautico, Wake e Surfing). L’attività in acqua andrà avanti dalle 11.30 fino alle 13.30, dando la possibilità a tutti gli “Amici di Galiana” di provare una divertente esperienza. Alle 12 faranno il loro arrivo i ragazzi di SuPpeLago che offriranno le loro tavole da SuP per fare l’esperienza del “Surf con pagaia”.

Alle 13.30, poi, tutti a ricaricare le pile presso la Festa del Villano organizzata dalla Pro Loco di Marta, nella zona adiacente l’incile del fiume Marta. Un menù ricco ed abbondante con piatti casarecci e della tradizione contadina. Se il caldo attanaglierà la pausa pranzo, come ogni anno non mancheranno gavettoni e scherzi…sotto l’attento controllo della Protezione Civile presieduta da Gianni Ciufo.

Alle 15, infine, il campione motociclistico Maurizio Castelli insegnerà le tecniche base per andare in moto insieme al supporto dell’Associazione Di.Di, associazione motociclistica diversamente disabili. Un programma veramente ricco di possibilità e di esperienze nuove, sia per gli ospiti che per gli organizzatori reso possibile grazie ai Comuni di Marta e Capodimonte per il supporto logistico e il patrocinio concesso.

 

Commenta su Facebook