sociale

Uova di Pasqua in esposizione. Domenica, la premiazione del concorso

giovedì 18 aprile 2019
Uova di Pasqua in esposizione. Domenica, la premiazione del concorso

La Consulta per il Sociale e delle Politiche Giovanili del Comune di Manciano ha promosso il concorso “Uova di Pasqua 2019” e ha invitato associazioni locali e cittadini a realizzare uova da dipingere e decorare, che saranno esposte venerdì 19 e sabato 20 aprile nei locali dell'ex macelleria di Raffaele in via Marsala, 106, occasione in cui si potrà votare l'uovo più bello.

Nella mattinata di domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, sarà decretato il vincitore durante la tradizionale colazione di Pasqua offerta dal Comitato Bottai di Manciano. Le associazioni e gruppi che hanno partecipato sono: Associazione Velcha, Arci, Associazione Ursula, Istituto Comprensivo "Pietro Aldi", Scuola Primaria e Secondaria di Manciano, Scuola Primaria di Saturnia, Scuola Primaria di Marsiliana, Scuola dell'Infanzia di Manciano, Struttura Residenziale "La Cupolina", Centro Diurno "Gli Interessanti", Centro "Il Delfino", Associazione "Mi Garba Manciano", Rione Imposto, Associazione "Bolsena Ricama" e sede di Manciano di Cir Food.

“Sono stupita da come la cittadinanza ha risposto a questa iniziativa – spiega la presidente della Consulta Cinzia Tomassoli - grazie a un'idea dell'Aassociazione ‘Mi Garba Manciano’. La Consulta è sempre alla ricerca di idee ed eventi che abbiano come obiettivo di creare momenti ricreativi e sociali e di dare l’opportunità a tutti i gruppi di partecipare alle iniziative della nostra comunità e così di esprimersi.

Ringrazio l'Associazione Velcha che ci ha aiutato nell'allestimento, Gianni Polesi e Stefano Rinaldi per la costruzione degli espositori con materiale di recupero e la ditta Edil Sbrulli di Manciano per averci donato il materiale. Il materiale è di riciclo stato utilizzato anche dagli studenti dell’istituto comprensivo “Pietro Aldi”, i quali hanno recepito in pieno il progetto “Maremma che riciclo” proposto da amministrazione comunale e Sei Toscana. Invitiamo tutta la cittadinanza a visitare l'esposizione, a votare e a partecipare alla colazione di Pasqua”.

Commenta su Facebook