sociale

Castel Viscardo e frazioni commemorano il centenario della Grande Guerra

lunedì 29 ottobre 2018
Castel Viscardo e frazioni commemorano il centenario della Grande Guerra

Sabato 3 novembre il Comune di Castel Viscardo conclude, con manifestazioni in tutte le frazioni, il ciclo di eventi a sfondo storico e commemorativo sulla Grande Guerra, iniziati nel novembre 2014, in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale. Si parte da Castel Viscardo dove, alle 16, presso la Biblioteca Comunale "L. Sandri" verranno inaugurate una mostra, aperta fino a lunedì 5 novembre, e il “Medagliere della Rimembranza”, una bacheca esposta permanentemente nei locali del palazzo comunale, con le medaglie commemorative di tutti i caduti della Prima Guerra Mondiale.

Si prosegue nelle due frazioni di Monterubiaglio e Pianlungo (dove la cerimonia avverrà insieme alla frazione di Allerona Scalo e al Comune di Allerona) domenica 4 novembre, con due momenti commemorativi presso i rispettivi Monumenti ai Caduti e la S. Messa a suffragio. Lunedì 5 novembre, a Castel Viscardo, il momento commemorativo si svolgerà presso Piazza IV Novembre e coinvolgerà le classi della scuola Primaria e Secondaria e dopo la visita dei ragazzi alla mostra, si procederà alla sua chiusura.

Domenica 11 novembre, la commemorazione presso il Monumento ai Caduti e la Santa Messa a Viceno concluderanno tutte le manifestazioni. Dovuti e sentiti i ringraziamenti a quanti hanno attivamente collaborato per la realizzazione del calendario di eventi: le parrocchie del territorio, l’Istituto Muzio Cappelletti e il complesso bandistico "G. Verdi" di Castel Viscardo; nonchè tutti i volontari che hanno raccolto i materiali e provveduto all’allestimento a all’animazione della mostra.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire