sociale

Campo per l'Addestramento alla Guida dei Droni. Con il progetto decolla la sicurezza

venerdì 10 agosto 2018
di Davide Pompei
Campo per l'Addestramento alla Guida dei Droni. Con il progetto decolla la sicurezza

Promossi dall'ambito militare a quello turistico, stanno cambiando il modo di osservare il mondo e interagire con esso. Dall'alto delle vette che raggiungono, i droni regalano suggestione ad eventi privati e punti di vista, finora inediti, a luoghi pubblici mai visti così. Ha intuito le potenzialità di una simile innovazione tecnologica in termini di sicurezza, la Croce Rossa che d'intesa con l'Amministrazione Comunale e in sintonia con l'Aeronautica sta portando avanti il progetto per realizzare a Bagnoregio un Campo per l'Addestramento alla Guida dei Droni.

Ne hanno parlato martedì 7 agosto a Roma, nella sede dell'Enav, la società che gestisce il traffico aereo civile in Italia, il vicesindaco Luca Profili e il presidente della Croce Rossa Stefano Bizzarri con i responsabili del Reparto Servizi Coordinamento e Controllo dell'Aeronautica. E, secondo i programmi, per la metà di settembre si arriverà alla firma di un protocollo d'intesa per strutturare una zona di addestramento riservata all'utilizzo dei droni. Già individuata come idonea l'area. È quella di Campolungo, nelle campagne bagnoresi.

L'area individuata come idonea è quella di Campolungo, nelle campagne di Bagnoregio. Punto interessato, però, da operazioni di addestramento militare. "Per questo – fa sapere il vicesindaco – è necessaria la sigla di una lettera d'accordo con l'Aeronautica. Saremo il primo Comune d'Italia ad attivarci in questa direzione. Puntiamo a formare persone che possano utilizzare questi strumenti di nuova generazione per migliorare la sicurezza dei cittadini e dei turisti che arrivano nel nostro territorio. Sarà possibile utilizzare lo spazio solo nei weekend, dal venerdì alla domenica".

Entusiasta il presidente del Comitato Locale della Croce Rossa. "L'obiettivo – dice – è formare il nostro personale all'utilizzo di questi strumenti davvero preziosi, specie per affrontare determinate situazioni di particolare criticità. Avere a disposizione i droni in un territorio particolare come quello della Teverina, e tenerli pronti ad entrare in funzione in un luogo di così grande afflusso, parliamo di un milione di turisti all'anno, come Bagnoregio significa avere tra le mani una risorsa strategica non da poco".

L'idea è quella di avvalersi di queste tecnologie anche per effettuare monitoraggi accurati su tutta la superficie della rupe su cui poggia Civita, uno de "I Borghi più belli d'Italia" sospeso a strapiombo sulla Valle dei Calanchi. "Andiamo a compiere un importante passo avanti – conclude al riguardo Profili – nella costruzione di un territorio all'avanguardia e attento alla sicurezza. I droni sono strumenti preziosi anceh per raggiungere punti impervi e in maniera rapida. Per questo saranno a disposizione, in caso di necessità, delle Forze dell'Ordine e dei Vigili del Fuoco".

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"