sociale

Tre giorni di festeggiamenti a Baschi in onore di San Longino

venerdì 21 aprile 2017
Tre giorni di festeggiamenti a Baschi in onore di San Longino

Tutto pronto a Baschi per i tradizionali festeggiamenti di San Longino promossi dal Comune in collaborazione con la Pro Loco. Il programma stilato in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti Baschi si è aperto giovedì 20 aprile con il triduo religioso in preparazione alla festa. Sabato 22 aprile, alle 16, è attesa la celebrazione della Prima Confessione. Alle 21, invece, l'appuntamento è con la serata danzante in compagnia di "Mirko e Federica".

Domenica 23 aprile, alle 10 farà il suo arrivo la Banda Musicale di Civitella del Lago "Filarmonica Giuseppe Verdi". Un'ora dopo la messa in onore di San Longino e solenne processione per le vie del paese. Al ritorno, sosta al Monumento ai Caduti, commemorazion e benedizione finale. In Piazza Italia, alle 16.30, spettacolo-animazione degli artisti di strada e duo "E So Namo". Nella Sala Conferenze del Comune è attesa l'apertura della mostra di pittura di Luciano Sciommari. Si prosegue alle 20 al Parco della Solidarietà con lo Spuntino Rustico e alle 21 si balla con Matteo Tassi.

Lunedì 24 aprile alle 16 in Piazza Italia torna l'appuntamento con la Staffetta dei Rioni. Al Parco della Solidarietà, ancora spuntino e alle 21 la serata danzante con gara di ballo, affidata ad Omar Lambertini. Martedì 25 aprile, invece, alle 11 appuntamento con i Madonnari. Alle 16, l'apertura degli stand e il pomeriggio musicale sulle note di Samuele Biribicchi. Alle 20, anche quest'anno, avrà luogo l'estrazione della tombola di 3000 euro, così suddivisa: cinquina 800 euro, tombola 1600 euro, tombolino 600). Alle 22, fontane danzanti.

Commenta su Facebook