sociale

Club per l'UNESCO Viterbo Tuscia e Istituto "Dalla Chiesa" alla Giornata internazionale del perdono

lunedì 13 marzo 2017
Club per l'UNESCO Viterbo Tuscia e Istituto "Dalla Chiesa" alla Giornata internazionale del perdono

Su invito di Daniel Lumera, formatore, scrittore e direttore della Fondazione My Life Design, il Club per l’UNESCO Viterbo Tuscia e le classi IIIB e IIIC (indirizzo Liceo scientifico) dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Montefiascone hanno partecipato alla “Giornata internazionale del per-dono” che si è svolta a Roma venerdì 10 e sabato 11 marzo. La due giorni è stata il momento conclusivo di un progetto annuale a finalità educativa, i “Dialoghi sul Perdono”, che ha coinvolto gli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore e gli istituti penitenziari di diverse città italiane. Questa seconda edizione si è articolata in quattro sessioni: i dialoghi con gli studenti, la plenaria, l’economia del per-dono, l’evento “Alimenti-Amo”.

Un progetto formativo interamente dedicato alla divulgazione di una nuova idea ed esperienza di perdono, inteso in senso laico e universale, per la trasformazione degli individui, delle relazioni, della società e per la risoluzione dei conflitti tra stati, popoli, etnie e religioni. La “Giornata internazionale del perdono” è un palcoscenico internazionale per stimolare e fecondare il dialogo tra personaggi del mondo della cultura, della politica e delle istituzioni affinché si impegnino in maniera pragmatica per la diffusione di una nuova cultura della pace e della consapevolezza. Tra i partecipanti, insieme a Daniel Lumera, Giovanna Melandri, Tullio Solenghi, Stefano Zamagni, Franco Berrino, Giuseppe Di Taranto, Oscar di Montigny, Renato Accorinti.

Nel corso della Giornata sono stati insigniti della onorificenza di Ambasciatore del Perdono enti e personalità nella cui azione è riconoscibile il valore del perdono. Tra di essi, Paolo Petrocelli, presidente del Comitato Giovani della Commissione Nazionale UNESCO e, in rappresentanza della Federazione Italiana dei Club per l’UNESCO (FICLU), la Presidente Maria Paola Azzario.
La partecipazione degli studenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “C.A. Dalla Chiesa” s’inserisce nel programma di attività formative dal titolo “Custodire la terra, coltivare l’umanità”, elaborato per l’adesione alla rete nazionale delle scuole associate UNESCO. Si tratta di un progetto di formazione alla cittadinanza attiva che si ispira ad un’idea della cultura come confronto, apertura all’alterità e all’universalità a partire da un profondo radicamento, consapevole e critico, nella propria identità.

Il percorso formativo intende sviluppare negli studenti competenze trasversali utili ad orientarsi autonomamente nell’ambiente naturale e sociale, a raccogliere la sfida della complessità e a prendere decisioni, sia individuali che collettive, consapevoli, efficaci e responsabili. Nel progetto vengono approfonditi, oltre ai temi dell’educazione alla pace, anche quelli dei diritti umani e della sostenibilità ambientale, con un approccio interdisciplinare, orientato all’apprendimento significativo e responsabilizzante nei confronti della società, delle generazioni future e della biosfera.

Nelle foto: gli studenti; Maria Paola Azzario, presidente FICLU; Luciano Dottarelli, presidente Club per l’UNESCO Viterbo Tuscia; la prof.ssa Orietta Frellicca; Renato Accorinti, Sindaco di Messina; Daniel Lumera.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 28 marzo

Martedì 29 marzo, 67° anniversario dell'eccidio nazi-fascista di Camorena. Le celebrazioni

All'Unione Orvietana Rugby il titolo di campione umbro di serie C

FUTURO IMPERFETTO - Domani

"Il recupero del patrimonio architettonico in termini slow". Convegno al Palazzo del Gusto sabato 2 aprile

I piccoli centri come modelli resistenti di cultura slow

Il programma del convegno

Gemellaggio tra Allerona e Arlena di Castro nel segno dell'etnia comune

La Guardia di Finanza cambia look. Via le vecchie divise, arriva il grigio antracite

Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo Artistico Statale. Appello del Prof. Donato Catamo

Nek sul palcoscenico del Mancinelli. Domani la data zero del nuovo tour europeo

"Se un uomo è gentile con uno straniero, mostra d'essere cittadino del mondo". Ma a Lampedusa la situazione è difficile

Le scuse del sindaco Concina. "Nessuna intenzione di offendere chicchessia"

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Orvieto evasione da oltre 1 milione di euro in azienda edile

San Venanzo festeggia i 150 anni dell'Unità d'Italia. Una mostra storica e altri eventi dall'1 al 3 aprile

Protezione Civile: la Giunta regionale approva piano riparto fondi per 3 mln 800 mila euro

Arrestati il direttore della Confcommercio di Terni e un collaboratore. L'accusa è di estorsione

"La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire". I Comunisti Italiani in piazza sabato 2 aprile per dire "no alla guerra"

Chi erano i sette martiri. Breve nota per ricordare

Un'osservatrice dagli States. Le due cose che preferisco di Orvieto

CITTASLOW in FESTIVAL DINNER MUSIC #13 torna sul lago di Corbara. Sabato 2 aprile Rita Marcotulli, Biondini e Girotto in concerto e il menù di San Miniato

Camorena: 29 Marzo 1944 - 29 Marzo 2011. Voci che ancora gridano: Libertà!

Meteo

martedì 28 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 7.4ºC 64% buona direzione vento
mercoledì 29 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.6ºC 40% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 64% buona direzione vento
giovedì 30 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 43% buona direzione vento
15:00 20.8ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 65% buona direzione vento
venerdì 31 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 45% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 35% buona direzione vento
21:00 11.0ºC 71% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni