sociale

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

martedì 24 gennaio 2017
Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Imparare ad apprezzare la "bellezza collaterale" significa imparare a trovare bellezza e senso compiuto anche nel dolore e nella tragedia. Ora, trovare la bellezza tra le macerie e la sofferenza di Norcia e Amatrice è difficile, ma non possiamo non pensare alla solidarietà che il sisma ha portato con sé e alle tante iniziative a favore dei terremotati. A queste si aggiunge l'annunciata cena organizzata sabato 21 gennaio a Orvieto nella suggestiva struttura “Al San Giovenale”.

I ragazzi dell’Oratorio San Filippo Neri, coadiuvati dai giovani studenti dell’alberghiero di Orvieto, hanno organizzato l’evento “RipartiAmo dal Cuore”, una riuscitissima serata di beneficenza a favore delle popolazioni colpite dal sisma. Duecentotrenta persone hanno partecipato con entusiasmo alla cena, gestita da ragazzi che hanno dedicato il loro sabato sera alla solidarietà. Scuola e territorio hanno unito forze, competenze e professionalità per dare un aiuto concreto a chi ha perso tutto o quasi.

Gli studenti dell’IPSIA, coordinati dai professori Fabio Pissaglia, Lorenzo Moretti, Luigi Anniboletti, Nicola Giangiordano e Vincenzo Di Costanzo, si sono occupati con grande abnegazione e professionalità della cucina, del ricevimento, del servizio e della pulizia della location che ha ospitato l’evento. Hanno partecipato alla serata una trentina di alunni del biennio e del triennio dell’istituto che si sono fatti apprezzare per la loro professionalità e voglia di fare.

Nel menù non poteva mancare il richiamo alla ricchezza gastronomica che contraddistingue le terre colpite dal sisma: prodotti legati all’arte della norcineria e pasta all’amatriciana, declinata nella ricetta originale che ha reso famoso il paese omonimo in tutto il mondo. Che cosa è rimasto di questa importante serata? Innanzitutto una ragguardevole somma da devolvere interamente alle popolazioni colpite dal terremoto, tanta stanchezza, ma soprattutto la soddisfazione per gli studenti di aver contribuito attivamente alla ricostruzione del Centro Italia e la consapevolezza che la “bellezza collaterale”, nel nostro maledetto seppur stupendo Paese, sia più forte e presente che mai.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 novembre

A piedi sul "Sentiero dei Vigneti", camminando nella storia con l'Asds Majorana

La Fondazione e la sua partecipazione in Cassa di Risparmio di Orvieto Spa

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Pressing della minoranza, "Sia Orvieto la sede della stazione MedioEtruria"

Nebbia di me

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Ode per la ragazza del Discount

Dentro questo mio accanito desiderio

Caterina Costantini e Lucia Ricalzone al Boni con "Il Club delle Vedove"

Finisce nel fiume Paglia, in buone condizioni l'operaio salvato dai vigili del fuoco

"La rivoluzione giovanile del '68" apre l'anno del Centro di Studio "Bonaventura da Bagnoregio"

Azzurra, Ipc Srl è match sponsor del prossimo turno di campionato

Nuove prospettive turistiche dalla valorizzazione della Via Romea Germanica

Piano di tutela delle acque, la giunta regionale preadotta l'aggiornamento

"Van Gogh Shadow", la cultura multimediale in mostra a Palazzo dei Priori

Sisma, riunione fra Regione, Protezione Civile e Anas per ripristino viabilità

Il Comune incontra i cittadini. Il quarto appuntamento è a Torre San Severo

Glicine dunque

Il Comitato Risparmiatori risponde alla Fondazione Cro

Si presenta il "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile"

Insieme per dire basta alla violenza sulle donne. Iniziative a Orvieto, in Umbria e a Roma

"La Via della Misericordia nel Lazio. Immagini e riflessioni nell'anno del Giubileo e dei Cammini"

Ferraldeschi (Storia e futuro): "Un'amministrazione comunale che non c'è"

All'Unitre si presenta il libro "Sopportare pazientemente le persone moleste"

Unioni civili. Scontro al calor bianco tra M5S e Sel in consiglio

Sosta gratuita per quattro ore dal 14 dicembre. "Identità e Territorio" contraria

La Regione in campo con 12milioni di euro per il bacino del Paglia, ora la speranza è che partano i lavori

Elezioni Regionali: il Pd ha deciso di concedere il bis a Catiuscia Marini

Caso licenza ex Coop, il Comune batte i pugni: "Non siamo intenzionati a concedere proroghe"

Prima seduta del Cda del Centro Studi: Carlo Mari eletto presidente

Percorso di formazione “Fede Bene Comune - Nuova Civitas”, un momento di approfondimento e riflessione

Dalla chiusura del Giubileo un progetto di speranza e sostegno per l’Oratorio parrocchiale grazie al Rotary di Orvieto

Battipaglia – Azzurra Orvieto: 79 – 59. Rimbalzi difensivi, palle perse e altro fanno la differenza

"La Chiesa dei poveri. Dal Concilio a papa Francesco". Si presenta a Orvieto il libro di monsignor Bettazzi

Completati i lavori di adeguamento del depuratore. Venerdì l'inaugurazione

La tv tedesca racconta in un documentario come Orvieto si salvò dai bombardamenti

Omphalos: "In una città che sostiene tutte le famiglie si vive meglio"

La Compagnia del Limoncello porta in scena "Cercasi Scalandrino"

La figlia di Aldo Moro al convegno della Polstrada: "Lo Stato siamo tutti noi"

Enel effettua taglio piante e deramificazione nei pressi delle linee elettriche