sociale

Modalità per le donazioni destinate al ripristino dei servizi sanitari danneggiati dagli eventi sismici

mercoledì 18 gennaio 2017
Modalità per le donazioni destinate al ripristino dei servizi sanitari danneggiati dagli eventi sismici

A seguito degli eventi sismici che hanno interessato in maniera rilevante il territorio della UslUmbria 2 e che hanno compromesso diverse strutture sanitarie, in particolare quelle site nel Comune di Norcia e nel Comune di Cascia, diversi soggetti singoli e altre istituzioni o associazioni si sono rivolti all’UslUmbria 2, esprimendo il desiderio di effettuare donazioni in denaro finalizzate specificamente a cofinanziare progetti di ripristino delle strutture sanitarie danneggiate o, comunque, all’acquisto di attrezzature, strumentazioni sanitarie, beni e servizi per la riorganizzazione delle attività socio sanitarie erogate alle popolazioni colpite. A tal fine l’Azienda UslUmbria 2 comunica che tali donazioni possono essere effettuate:
- mediante versamento sul conto corrente postale n. 12197059 intestato all’UslUmbria 2;
- mediante versamento, a favore dell’UslUmbria 2, sul conto corrente bancario c/o Tesoreria Intesa Sanpaolo Codice IBAN: IT68 A03 0691 44051 0000 0300 039, indicando obbligatoriamente quale causale “Donazione pro terremotati”.

L’indicazione della causale è necessaria al fine di mantenere il vincolo di destinazione d’uso delle donazioni. Le donazioni in denaro saranno cumulate fino a raggiungere la somma necessaria per acquisire un determinato bene o servizio. Di tutte le donazioni versate sul conto corrente postale o sul conto corrente bancario con causale “Donazione pro terremotati” sarà dato conto nel sito web dell’Azienda www.uslumbria2.it, sia al link www.uslumbria2.it/notizie/in-primo-piano, nell’apposita sezione dedicata alla raccolta aggiornata delle informative e disposizioni aziendali e regionali a seguito degli eventi sismici sia in Amministrazione Trasparente al link www.uslumbria2.it/amministrazionetrasparente/donazioniproterremotati , così come sarà data informazione, nei medesimi link, sulla destinazione delle donazioni. Chi desideri essere espressamente menzionato con nome e cognome quale donatore, può scrivere a redazione@uslumbria2.it perché il proprio nominativo venga inserito nel sito, autorizzando l’Usl Umbria 2 al trattamento dei dati personali, ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Per le donazioni elargite da soggetti diversi dalla persona fisica verranno comunque pubblicati gli estremi del donatore.


Questa notizia è correlata a:

Sisma nel Centro Italia, scosse avvertite anche nell'Orvietano. Evacuate le scuole

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire