sociale

"Gratuita e a caro prezzo: la violenza". Al Moody, lo spettacolo multimediale dei Lettori Portatili

lunedì 14 novembre 2016
"Gratuita e a caro prezzo: la violenza". Al Moody, lo spettacolo multimediale dei Lettori Portatili

Violenza sulle donne, violenza sugli uomini, violenza sugli omosessuali, violenza sui bambini, sugli homeless, sui Rom, sugli anziani, sugli ammalati, violenza sui migranti, genocidi di popoli, violenza sugli animali, violenza sulla natura; negli stadi, nelle scuole, nei paesi oppressi dalle guerre, per ogni dove; violenza dalla televisione, dalla pubblicità, dai mezzi di comunicazione. È per reagire a questo clima dilagante di violenza e per stimolare una riflessione sulle infinite forme che la violenza assume - anche quelle sotterranee, dalle manipolazioni alla violenza passiva - che l'associazione “Lettori Portatili” di Orvieto sta lavorando a un progetto che, con uno spettacolo multimediale, si sta avviando alla sua conclusione.

Con il titolo "Gratuita e a caro prezzo: la violenza", lo spettacolo, curato da Enrica Rosso sia nella scelta dei testi che nella sceneggiatura e nella regia, sarà rappresentato al Moody Art Space di Orvieto Scalo, viale 1° Maggio n. 7, mercoledì 23 e giovedì 24 novembre alle ore 21. La parte multimediale è curata da Massimo Achilli. Nelle stesse giornate sono previste due matinée per le scuole.

Il progetto, svolto con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e con il patrocinio del Comune di Orvieto, intende essere un contributo che attraverso la forma espressiva della lettura interpretativa ad alta voce, supportata da interventi musicali, immagini e filmati, recuperi pensieri e posizioni utili alla comprensione del fenomeno e alle ragioni delle sue origini, così da andare a realizzare non solo una rappresentazione scenica, ma un evento più complesso di informazione sociale e civile. Non è una finalità nuova per l'associazione “Lettori Portatili”, da diversi anni impegnata su problemi sociali particolarmente critici, che ha già proposto al pubblico orvietano vari spettacoli su temi che vanno dalla mancanza di lavoro alla condizione dei non vedenti, dal rispetto e dalla cura delle diversità ai disagi giovanili; questa volta, data l'urgenza e la diffusione del problema, l'assunzione di responsabilità è ancora più forte e si traduce in uno spettacolo ancora più coraggioso e ambizioso.

“La violenza è antica come il mondo - affermano i Lettori Portatili - ma avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi, omicidi e stupri. Assistiamo invece a un dilagare di fenomeni violenti in quasi tutte le aree geografiche e sociali del nostro mondo: potremmo dire che non c’è ambiente antropico o naturale che non sia permeato di una violenza latente, sempre pronta a esplodere per i motivi e nei modi più diversi, e con una efferatezza che spesso ha dell’incredibile. Molto si discute, e anche si fa, settorialmente, in merito alla violenza di genere, al bullismo nelle scuole e a varie altre manifestazioni; ma quanto accade quotidianamente induce a considerare la violenza un fenomeno globale, da indagare nella complessità delle sue manifestazioni e da contrastare e smascherare con la ragione e con ogni mezzo culturale disponibile. Per tenere alta la guardia, e perché la violenza non continui a proliferare dando luogo a un intero sistema che è violento in sé, e dunque più difficile da ostacolare.

Partecipano allo spettacolo Patrizia Belcapo, Luigia Caracausi, Olimpia Cesaroni, Grazia Fioco, Loretta Fuccello, Aldo Fusco, Emanuela Leonardi, Gabriella Maltese, Celeste Pierantoni, Elisabetta Porceddu, Massimo Raimondi, Laura Ricci, Enrico Ridolfi, Cecilia Stopponi, Federica Volpi.

Prezzo unico: 10 euro
Per informazioni e prenotazioni: 349.4680019 - 338.3494837 - ass.lettoriportatili@gmail.com

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 gennaio

"Più o meno alle tre" con i Lettori Portatili. Andrej Longo presenta "L'altra madre"

Sabato 28 gennaio casting per il nuovo film di Alice Rohrwacher

Nello scavo della piramide di via Ripa Medici ritrovato il cibo degli Etruschi

Corso di Sociocrazia con Pierre Houben all'Auditorium

Orvieto, Via del Corso

L'Orvietana Rugby vince ancora al De Martino

Olimpieri (IeT): "Con Germani il Comune torna a privatizzare"

Prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale, convalida degli eletti e giuramento del presidente

Ad aprile torna la Coppa degli Etruschi

Fabrizio Bentivoglio porta "L'ora di ricevimento" al Teatro Comunale di Todi

Imprese Creative, a disposizione 2,8 milioni di euro. Illustrati i criteri del primo bando regionale

Oltre 400 richieste in due mesi nei punti informativi di Sii, Ati e Assoconsumatori

Promozione turistica, l'Umbria presente per la prima volta all'Holiday World di Dublino

Atletica Libertas Orvieto, tanti gli eventi e le manifestazioni in arrivo nel 2017

Seduta plenaria della Pro Loco per l'approvazione dei bilanci

Prima seduta del consiglio comunale. In quindici punti l'ordine del giorno

Al Teatro Santa Cristina, il recital "...ed ora sono nel vento..."

Sisma, si riunisce comitato istituzionale. Marini: "Massimo supporto a sindaci dall'ufficio speciale ricostruzione"

Studenti in Comune per presentare "Testimoni della Memoria. Il nostro viaggio in Polonia"

Linea ferroviaria Orte-Foligno-Perugia, ripristinate due fermate

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Donne vittime di violenza, in Regione firmato il protocollo per l'inserimento lavorativo e sociale

Sottoscritto il protocollo d'intesa tra Perugia e Orvieto per l'iscrizione delle Città Etrusche al Patrimonio Unesco

Al Teatro Boni va in scena "L'istruttoria" di Peter Weiss

"Viaggio nell'Operetta". Seconda tappa con Katia Ricciarelli e Andrea Binetti

Iaia Forte al Teatro Boni con "Tony Pagoda. Ritorno in Italia"

Benedizione dei Trattori a Ciconia. Gli agricoltori offrono il frutto del loro lavoro

"Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo". Il vescovo incontra i giornalisti per S.Francesco di Sales

Incontro su "La persecuzione in Europa e i suoi effetti anche a San Venanzo"

Uisp, la squadra Umbria Nuoto master cresce

Meteo

mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 11.8ºC 70% buona direzione vento
21:00 4.5ºC 93% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.8ºC 90% buona direzione vento
15:00 10.5ºC 72% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 97% buona direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.4ºC 93% buona direzione vento
15:00 9.3ºC 86% buona direzione vento
21:00 7.3ºC 93% buona direzione vento
sabato 27 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.3ºC 85% buona direzione vento
15:00 11.0ºC 76% buona direzione vento
21:00 8.4ºC 89% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni