sociale

Istituiti tavoli regionali su Sla e disabilità. Barberini: "Massima attenzione a chi è in difficoltà"

venerdì 23 settembre 2016
Istituiti tavoli regionali su Sla e disabilità. Barberini: "Massima attenzione a chi è in difficoltà"

Ascoltare e comprendere i bisogni delle persone con disabilità e, in particolare, di quelle affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica, per migliorare servizi e percorsi di sostegno a loro favore in vista anche dell’elaborazione del nuovo Piano sanitario regionale: con questo obiettivo l’assessore regionale alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha istituito 2 tavoli tecnici di cui uno è dedicato alla “Sla” e l’altro al tema della disabilità nel suo complesso, coinvolgendo i rappresentanti delle maggiori associazioni umbre impegnate in questi ambiti- come Aisla Onlus, ConSLAncio, Fish, Fand -dell’Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità, oltre ai referenti dei servizi regionali.

“In un quadro di generale difficoltà, in cui aumentano i disagi delle persone con disabilità e diminuiscono le risorse a disposizione – ha detto l’assessore spiegando il senso dell’iniziativa - è importante fare un’analisi puntuale dei bisogni per capire se ciò che abbiamo messo in campo finora, è realmente efficace o se è necessario apportare degli aggiustamenti al nostro lavoro. Proprio con questa finalità abbiamo voluto avviare un confronto diretto con coloro che convivono quotidianamente con queste problematiche”.

Relativamente alla grave patologia della Sclerosi Laterale Amiotrofica, l’assessore Barberini ha reso noto che “in Umbria si registrano 86 casi di pazienti affetti dalla malattia. E’ emerso un quadro di grandi difficoltà relative sia alle molte esigenze di cura dei malati, sia riguardo alle problematiche che coinvolgono i familiari che di dedicano all’assistenza. Per dare risposte più efficaci e per una presa in carico totale della persona affetta da Sla – ha proseguito l’assessore – nel corso dell’incontro è stata auspicata una riorganizzazione dei servizi, tramite un rafforzamento del Centro di Riferimento regionale per la Sla (CdR) istituito presso l’Azienda ospedaliera di Perugia, ma anche attraverso un potenziamento dell’assistenza domiciliare con personale adeguatamente formato e percorsi formativi anche per i familiari”.

“Nel corso della riunione del Tavolo sulla disabilità – ha riferito ancora l’assessore – i rappresentanti delle associazioni, dopo aver evidenziato l’importante ruolo dell’Osservatorio regionale, hanno avanzato la richiesta di innovare il modello di presa in carico delle persone disabili, nonché di sperimentare un nuovo sistema di valutazione dei bisogni personalizzando i progetti”. “Inoltre – ha concluso - è stata auspicata l’approvazione di una legge regionale per la vita indipendente. Ci siamo fatti carico di tutte le proposte che saranno oggetto di riflessione con l’obiettivo – ha concluso l’assessore - di dare risposte sempre più efficaci, e di non lasciare solo chi si trova in difficoltà, creando nuovi modelli sanitari e di welfare adatti al contesto sociale in cui viviamo”.

Fonte: Regione dell'Umbria


Questa notizia è correlata a:

"Quale futuro per la sanità orvietana?". Incontro con l'assessore regionale Luca Barberini

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia

Meteo

mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 11.1ºC 86% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.1ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.2ºC 36% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 76% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.4ºC 71% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 12.6ºC 88% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni