sociale

Sale la febbre da ballo di gruppo. Quattro chiacchiere con Gianfranco Foscoli

martedì 23 agosto 2016
Sale la febbre da ballo di gruppo. Quattro chiacchiere con Gianfranco Foscoli

Il ballo sociale o ballo di gruppo sta diventando sempre più un fenomeno delle notti estive, delle sagre, delle discoteche e dei villaggi turistici. Abbiamo provato a chiedere un parere ad uno degli autori, peraltro umbro, dei tormentoni estivi nazionali ed internazionali che più stanno coinvolgendo i radioascoltatori e gli amanti di questa disciplina di ballo in Italia: Gianfranco Foscoli, sua "La Noche Vuela", (qui il link del nuovo video) che con la sua Band Spettacolo Italiana, sta facendo ballare un vero e proprio esercito.

Il ballo sociale o ballo di gruppo è realmente un fenomeno di questo tempo?

Sì, senza dubbio, anche se non lo definirei proprio un fenomeno, forse lo era 5 o 6 anni fa, ormai si tratta di una realtà, una disciplina sportivo-culturale-sociale che accomuna grandi masse di persone in tutto il mondo così come in Italia e che per molti versi ha cambiato anche le abitudini, le necessità ed i gusti degli appassionati del ballo. Tutto questo, tra l’altro, con il beneficio di far riaffacciare prepotentemente al ballo i giovani, che da anni, se non tranne le discoteche, non popolavano più i locali e le piazze incentrati su questo “Hobby-sport” ed il mondo che lo circonda.

Quale è stato secondo te il motivo che ha generato questo rinnovato interesse da parte dei giovani?
Molto probabilmente i generi musicali piuttosto “disco” o dalle ritmiche latine, dinamiche e coinvolgenti. Ma non solo. evidentemente le figure giovanili degli stessi insegnanti e soprattutto l’allegria che instillano i sincronismi dei movimenti del gruppo durante il ballo.
Una sorta di richiamo alle regole quindi,  senza dubbio questa disciplina è dettata da regole, e non solo quelle proprie di ballo, sussistono ormai delle regole comportamentali e formali, non scritte, ma allo stesso modo rigide e rispettate, che regolano i vari gruppi, le discipline, le coreografie ecc.

(Nella foto: Juanny mentre insegna il brano)

Quindi esistono dei coreografi di ballo che creano le sequenze di movimento come in spettacoli “televisivo-teatrali”?
Certamente! Ci sono dei veri e propri Maestri di ballo nonchè coreografi in grado di creare delle sequenze che sono diventate talmente popolari da influenzare anche le tendenze di ballo di altri paesi e viceversa. E non solo, nel caso del nostro paese per esempio ho notato una grande diversità di coreografie e approccio al ballo tra Italia centro meridionale e quella centro settentrionale. Da questo punto di vista, personalmente ho constatato che l’Italia centro meridionale sembra se non più all’avanguardia, quantomeno, più alla ricerca di coreografie articolate e complicate. Per questo motivo per i miei brani mi sono avvalso di Maestri-coreografi di diversa ubicazione territoriale e culturale a seconda della tipologia dei brani stessi.

Interessante sembra essere in circostanza di una suddivisione di aree e culture di ballo che richiama un po’ la storia del nostro Paese. Parlacene di più.
Questa estate sono usciti in rapida sequenza un mio album (Nel Villaggio del Sole) e due singoli (La Noche Vuela e En Otra Dimensión) dalle ritmiche piuttosto adatte al ballo sociale, alcuni di essi come La Noche Vuela, Nel villaggio del Sole, Rimini ecc sono stati coreografati ufficialmente dalla nota Maestra Coreografa Patrizia Porcu e Maestri della sua linea di ballo, attiva soprattutto nel centro Italia, ed effettivamente sono risultati molto diversi sotto vari aspetti figurativi dalla coreografia creata su propria iniziativa da un gruppo di ballerini siciliani capitanati dalla scuola di ballo dei Maestri Gigi Arena e Maria Cavallaro. Per il nuovo singolo En Otra Dimensión quindi ho voluto propriamente diversificare, rivolgendomi ad uno dei più importanti gruppi italiani di linea di ballo”RBL I Ragazzi del Ballo Libero” del Maestro coreografo Giovanni Raimondo, in arte, Juanny, che annovera migliaia di iscritti, facendo creare la coreografia ufficiale di un progetto di ballo più rivolto alle sequenze articolate proprie del centro meridione. Inoltre ho approvato una seconda coreografia, più adatta per genere e muovenze al nord Italia, scaturita dall’estro dei Maestri Anna Maria Olivo e Vito Annaccarato di Social Dance Perugia, che vedrà la presentazione in tandem, proprio in questi giorni, in due importanti piazze di ballo italiane, delle rispettive coreografie per poi, in un futuro creare un mega evento di unione di discipline, che può essere interessante anche per uno studio culturale sulle differenze che contraddistinguono i modi di ballare nel nostro paese.

Grazie Gianfranco Foscoli, complimenti per i tuoi brani, peraltro di vero successo nazionale ed internazionale ed il tuo interessante progetto. Indubbiamente, il ballo è stato sempre promotore di socilità e cultura e a quanto si viene a conoscere il ballo sociale o di gruppo è una evoluzione che non può che migliorare il fattore positivo dello stesso, anche, visto il ritorno dei giovani a questa tradizione piacevole della nostra Italia.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 novembre

Parcheggi gratis nel periodo natalizio, la mozione della minoranza va in discussione a fine mese

Orvieto riceve al Parlamento Europeo di Bruxelles il riconoscimento internazionale di "Comune Europeo dello Sport 2017"

Eventi natalizi dedicati a popolazioni colpite da sisma

Sisma in Umbria, riunito il Comitato strategico per rilancio del turismo

Sempre bandiera rossa

Riforme ed assetto dirigenti regionali, in arrivo il disegno di legge

Attenti a quei due, Barili e Abbate presentano "Antologica" al Teatro dei Calanchi

Sogni sul lago

Pd: "Serenità nell'attesa dell'esito delle indagini. Inopportune e incoerenti le opposizioni"

Villa Paolina

Consiglio provinciale, nel 2017 si va a nuove elezioni

San Venanzo aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Al Mancinelli "Non ho peccato abbastanza". Il teatro denuncia la violenza

In morte di un amico

Dalla giunta regionale un milione e settecentomila euro per gli asili nido

Un torrone natalizio per aiutare i terremotati della zona di Norcia

"Crash Scene. Indicazioni Salva Vita", nell'ambito della Campagna ACI "Strade Sicure 2016"

L'Arma celebra Virgo Fidelis. "Date speranza a chi l'ha perduta"

Uno zar alla corte del re tartufo. A Ivan Zaytsev il Vanghetto d'Oro 2016

Si dimette l'assessore Martino. Entro 48 ore, nuovo ingresso in giunta

La pallacanestro orvietana compie 70 anni. In corso i preparativi per le celebrazioni

Liberati (M5S): "Quinto giorno di assordante silenzio da Catiuscia Marini"

"Lo scrittore non ha fame", il nuovo coinvolgente romanzo di Maria Letizia Putti

"Lo Yoga di Yogananda". Presentazione del libro e workshop esperienziale

Dopo il terremoto, controlli nelle scuole. "Alla Barzini, le problematiche non sono riconducibili al sisma"

Fonti del Tione, risolti i problemi con la sostituzione dei filtri

Sì al pre-dissesto in Provincia, nonostante il parere negativo dei Revisori dei Conti

Servizio tributi, prelievo di 44 mila euro. In consiglio, letta la nota della Fondazione Cro

Ztl, segnaletica stradale e manutenzione. Sollecitazioni bipartisan in consiglio

PalaCongressi, a gennaio 2017 la pubblicazione del bando europeo

Un fiore per Bianca

Frana di Sugano, si attende il secondo finanziamento per terminare la messa in sicurezza

Piene del Paglia e gestione dell'emergenza, l'amministrazione prova a fare chiarezza

Torquati e Balestra, chi sfiora il ridicolo?

Le mille voci di Antonio Mezzancella animano il pomeriggio a "Porta d'Orvieto"

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, i supermercati dell'Orvietano coinvolti

Istituto di beneficenza "Piccolomini Febei", nel cda entra Piergiorgio Pizzo

La riqualificazione del centro storico passa per la rimozione dei pali, sì unanime del consiglio

Incidenza tumorale a Bagni, botta e risposta in consiglio

"Trattenere dal contributo italiano al bilancio Ue le risorse per la ricostruzione post-terremoto"

Impiantistica sportiva di Ciconia nel degrado, la vicesindaco ridimensiona

Aree Interne, ok alla bozza di strategia. Respinta la risoluzione sulla MedioEtruria

Meteo

mercoledì 22 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.4ºC 92% buona direzione vento
15:00 12.1ºC 93% buona direzione vento
21:00 11.2ºC 99% foschia direzione vento
giovedì 23 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 11.1ºC 96% scarsa direzione vento
15:00 13.5ºC 85% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 98% discreta direzione vento
venerdì 24 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 11.5ºC 90% foschia direzione vento
15:00 14.7ºC 74% buona direzione vento
21:00 10.6ºC 98% buona direzione vento
sabato 25 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.1ºC 94% foschia direzione vento
15:00 13.6ºC 77% buona direzione vento
21:00 11.2ºC 96% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni