sociale

Agevolazioni Servizio Idrico, concessione di un contributo sui costi per le utenze domestiche

venerdì 24 giugno 2016
Agevolazioni Servizio Idrico, concessione di un contributo sui costi per le utenze domestiche

Da venerdì 1 luglio e fino alle 13 di lunedì 31 ottobre, è possibile presentare le richieste per la concessione di un contributi sui costi del servizio idrico integrato a favore di titolari di utenze domestiche residenti nei comuni dell’Ati4 che versano in condizioni di disagio sociale ed economico anno 2015 a valere sui relativi consumi.

Possono accedere ai contributi i nuclei familiari che alla data del 01/01/2015 risultano residenti in uno dei Comuni dell’Ati4 e che sono in possesso di un ISEE ai sensi del DPCM 159 del 5/12/2013, uguale o inferiore ad 12.000 euro, nonché le Organizzazioni di volontariato ONLUS, le Associazioni di promozione sociale (APS) o equipollenti che gestiscono immobili in cui vengono ospitate, a fini abitativi, persone e/o nuclei familiari in disagio socio economico.

Alla domanda, redatta su apposita modulistica, dovranno essere allegati i seguenti documenti:
- copia dell’attestazione ISEE ai sensi del DPCM 159 del 5/12/2013
- copia dell’ultima bolletta idrica in possesso dell’utente
- copia del documento di identità del richiedente in corso di validità
- Presentazione del modello C, nel caso di utenza condominiale
- Presentazione del modello F, nel caso di Organizzazioni di volontariato ONLUS, Associazioni di promozione sociale (APS) o equipollenti
- atto di delega nel caso di consegna della domanda da parte di terzi.

Il modulo per la domanda può essere reperito presso l’albo pretorio dell’Ati4 Umbria on-line, Sii Scpa, presso Adiconsum, Adoc, Federconsumatori, Cittadinanzattiva, Uffici della Cittadinanza dei Comuni dell’Ati4 Umbria.
La domanda, con allegata la relativa documentazione sopraindicata, potrà essere consegnata:
- mediante raccomandata A/R indirizzata alla: Direzione e sede legale SII Scpa, Via 1 Maggio n. 65 -05100 Terni
- mediante posta elettronica certificata all’indirizzo segreteria@siiato2.it
- mediante posta elettronica con allegato documento di identità del richiedente in corso di validità all’indirizzo segreteriasii@arubapec.it, ati4@postacert.umbria.it
- tramite consegna a mano c/o la sede della SII scpa in Piazza Monte Rosa n. 32 ad Orvieto e in via del Campo Sportivo 3/A a Fabro
- tramite consegna a mano presso gli Uffici della Cittadinanza dei Comuni della Zona Sociale n. 12
- presso gli Uffici Protocollo dei Comuni dell’Ati4 Umbria che provvederanno alla relativa trasmissione alla SII scpa.

Per il Comune di Orvieto la domanda può essere inoltrata presso l’Ufficio della Cittadinanza in Via Roma n. 3 (ex Caserma Piave), dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il lunedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 17. Il nuovo bando di ripartizione del Fondo Utenze Deboli è stato presentato questa mattina a Terni nella sede dell’ATI4 dal Presidente della SII, Stefano Puliti e dal Direttore Generale, Paolo Rueca, i rappresentanti dell'ATI 4 e delle Associazioni dei Consumatori

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno