sociale

Giove aderisce al Comitato promotore della Marcia della Pace

venerdì 22 aprile 2016
Giove aderisce al Comitato promotore della Marcia della Pace

C’è anche il Comune di Giove tra i componenti del comitato organizzatore della Marcia della Pace Perugia-Assisi che si terrà il prossimo 9 ottobre. Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha deliberato l’adesione condividendo i principi su cui si basa la Marcia e gli ideali di pace, giustizia ed equità fra i popoli di cui l’iniziativa è da sempre ispiratrice.

“Le sfide che il mondo ha davanti a sé – afferma l’amministrazione – sono oggi numerose. Dai migranti che fuggono da guerre e povertà al dilagare del terrorismo e dei tanti nuovi conflitti che si aggiungono ai molti in corso da tempo, dal commercio delle armi al pericolo nucleare, fino al traffico di droga, alle crisi ambientali e ai cambiamenti climatici. e le crisi economiche creano enormi problemi da risolvere.

La fame, la mancanza d'acqua pulita e di risorse per curarsi, la disattenzione sociale, l’insufficiente cooperazione internazionale uccidono tutti i giorni. Tutti questi problemi, uniti alle crisi economiche, alla mancanza di acqua e cibo in larga parte degli abitanti del pianeta, ci costringono a cercare risposte concrete a questioni che riguardano tutti”.

Commenta su Facebook