sociale

Il messaggio del vescovo Tuzia in occasione della Pasqua: "Vigilate e pregate"

mercoledì 23 marzo 2016
Il messaggio del vescovo Tuzia in occasione della Pasqua: "Vigilate e pregate"

In occasione della S.Pasqua, monsignor Benedetto Tuzia, vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi rivolge all'intera comunità il tradizionale messaggio augurale.

Cari amici e fratelli,
bussano alla memoria e al cuore i giorni della Settimana Santa, giorni della tenerezza e della misericordia, centro di gravitazione dell’intera esperienza di fede.
Innanzitutto avverto il bisogno di esprimere un sentimento di gratitudine alla nostra Chiesa di Orvieto-Todi, ai sacerdoti e alle comunità parrocchiali per l’esperienza vissuta nelle domeniche di Quaresima nel corso dei pellegrinaggi giubilari delle Vicarie. E’ stato un forte evento di Chiesa. Abbiamo avvertito in noi il desiderio di incontrare Qualcuno in grado di liberarci dagli ostacoli che ci privano dell’autenticità e della gioia di una esperienza di risurrezione.

Abbiamo umilmente imboccato la via della misericordia e della purificazione, sperimentando la bellezza di un comune cammino di invocazione e di rinnovamento. Restiamo uniti a Gesù nei giorni della sua sofferenza, nella contemplazione del suo volto e stando accanto alle infinite croci dove Cristo è ancora crocifisso e sofferente nei fratelli. “Vigilate e pregate”: è l’invito per ciascuno di noi che rivive in questi giorni la Grande Memoria, camminando gli uni accanto agli altri e fissando lo sguardo su Gesù e la sua”ora”. Saremo resi partecipi della vittoria pasquale dell’Uomo nuovo.
A tutti l’augurio di una gioiosa e santa Pasqua.

 

Commenta su Facebook