sociale

A Palazzo Simoncelli, l'Unitre ripropone l'ascolto musicale junior

venerdì 12 febbraio 2016
A Palazzo Simoncelli, l'Unitre ripropone l'ascolto musicale junior

L’Università delle Tre Età di Orvieto ripropone un particolare percorso che già negli scorsi anni ha riscosso ottimi consensi: l’Ascolto Musicale Junior, a cui potranno partecipare bambini e ragazzini accompagnati dai propri genitori. A partire da lunedì 15 febbraio (dalle ore 19:30 alle ore 20:20 e a cadenza quindicinale), il Maestro Riccardo Cambri curerà gli incontri nei quali sarà possibile approfondire gli aspetti formali, costruttivi, espressivi ed emozionali di numerosi brani musicali di vari generi.

“L’ascolto della Musica è per un bambino, come per un adulto del resto, un arricchimento pari a quello che deriva dalla lettura di un buon libro”, ha scritto in una nota il pediatra Dott. Alberto Romizi (vicepresidente Unitre Orvieto), “con il plus valore della forte componente emotiva legata al mondo delle note. Però, mentre la scuola ci mette in grado di comprendere un testo, pochi di noi sono capaci di capire, e quindi apprezzare, un brano musicale di qualsiasi genere, poiché ci manca la grammatica e la sintassi della Musica”.

Le lezioni del M° Cambri avranno luogo presso la Sala Incontri Maria Teresa Santoro di Palazzo Simoncelli (Piazza del Popolo, 17), in un ambiente dal clima familiare ed accogliente, perfettamente idoneo all’apprezzamento dei brani musicali selezionati.

Commenta su Facebook