sociale

Per Orvietonews 6000 like, semplicemente grazie

sabato 21 novembre 2015
Per Orvietonews 6000 like, semplicemente grazie

Non c’è niente di peggio, tantomeno interessante, di un articolo che parla di se stessi. Sopratutto quando si tratta di giornali e giornalisti. Per questo la brevità è necessaria e consigliata per non allungare il brodo e dire l’essenziale.

Grazie, va detto, con forza, onestà e rispetto alle 6000 persone che hanno selezionato “Mi Piace” sulla pagina Facebook di Orvietonews.it. Non è essenziale dire quanti siano stati i like ottenuti in questo ultimo anno di cambiamenti nella redazione e nell’impostazione del giornale, perché ogni successo è sempre il risultato di una storia. Sta a chi scrive nuove pagine di questa storia contribuire a migliorarle.

Pensiamo di esserci riusciti e, in questa giornata di pioggia, noi ci godiamo il nostro piccolo raggio di sole continuando a fare il nostro lavoro nel modo che ci riesce meglio e che speriamo continui ad interessare gli utenti. Quei tanti che ogni giorno ci seguono, ci consigliano, ci spronano, ci bacchettano, ci commentano e ci leggono.

Tutto qui, senza farla troppo lunga. Grazie!

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire