sociale

Cena di finanziamento e inizio attività per il Gruppo Sbandieratori e Musici dei Quartieri

martedì 20 ottobre 2015
di Davide Pompei
Cena di finanziamento e inizio attività per il Gruppo Sbandieratori e Musici dei Quartieri

Una realtà rinata, che silenziosamente continua a crescere in numeri e qualità. E che per diventare robusta, necessita anche dell'incoraggiamento dell'intera città. Sì, perché dietro gli eleganti e sincronici giochi di bandiera che fanno belle le feste di primavera c'è un intero inverno fatto di prove e allenamenti, impegno e volontariato.

Quello del Gruppo Sbandieratori e Musici dei Quartieri di Orvieto - formalmente (ri)nato nel 2014 in occasione del Palio della Palombella, nel contesto della seconda edizione di "Orvieto in Fiore" – che ha da poco dato inizio alle attività, in preparazione del nuovo anno. L'idea di far rinascere il gruppo, in verità, risale ad almeno due anni prima.

"Dal 2012 – osserva Armando Fratini, infaticabile presidente dell'associazione Comitato Cittadino dei Quartieri – ogni anno abbiamo salito un gradino in più. Siamo riusciti a trovare 8 ragazzi con la voglia di allenarsi. All'inizio, con l'attrezzatura in legno dell'Associazione Lea Pacini, poi con le aste in fibra, più leggere, acquistate nel 2014 grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, fino all'iscrizione del gruppo alla Lega Italiana Sbandieratori, che tra le altre cose dota i ragazzi di copertura assicurativa, e alle prime due trasferte.

A prendersi l'incarico di preparare i materiali, uno sbandieratore degli anni '60 come Mauro Provani. La prima uscita, nel 2013, in occasione del Corteo delle Dame, con il supporto della Compagnia Sbandieratori e Musici di Città della Pieve. Nel 2015, abbiamo raggiunto quota 12 sbandieratori, grazie anche all'ingresso di due ragazze molto brave e aggraziate che, però, a causa di impegni di studio quest’anno non potranno più essere con noi.

Contestualmente, si è strutturato anche il Gruppo dei Musici di cui fanno parte ad oggi, tre chiarine, due rullanti e quattro timpani con i colori dei quartieri. Il tutto, grazie anche alla preziosa collaborazione con Pierpaolo Cincinelli della Filarmonica “Luigi Mancinelli” e di Sabrina Tesei, resasi disponibile ad offrire un'ora settimanale per insegnare le musiche ai cinque nuovi ragazzi nuovi che si sono aggiunti ai sette tamburini più esperti. Abbiamo svolto, inoltre, attività promozionale nelle classi terze della Scuola Secondaria di I Grado degli Istituti Comprensivi Orvieto-Baschi e Orvieto-Montecchio, grazie alla collaborazione degli insegnanti di educazione fisica. Esperienza che ripetiamo anche nel corso dell'anno scolastico in corso.

Ogni mercoledì alle 20.30 presso la palestra delle scuole medie Luca Signorelli si allenano i nuovi atleti, preparati dagli sbandieratori più esperti, che invece provano lo spettacolo del prossimo anno alla palestra delle scuole medie Ippolito Scalza il venerdì dalle 19.30 alle 22.
Per il prossimo anno, pensiamo di avere un gruppo formato da quattro chiarine, due rullanti, otto timpani e dodici sbandieratori. Chiunque è interessato può farsi avanti".

L'invito vale anche per l'iniziativa in programma per sabato 24 ottobre. Alle 20.30, nei locali adiacenti alla chiesa in località Tamburino dedicata a San Crispino avrà luogo una cena conviviale nel corso della quale il Comitato Cittadino dei Quartieri fornirà alcune anticipazioni sulle prossime iniziative. In particolare, il circuito dei presepi "La Natività ad Orvieto", giunto all'ottava edizione, e il concorso "Il Presepe in vetrina". In quella stessa occasione sarà presentato anche il Gruppo Sbandieratori e Musici dei Quartieri di Orvieto.

Sulla tavola, crostini e affettati misti, baffo e fagioli al profumo di salvia per antipasto. Casarecce all'Amatriciana, come primo. E poi capocollo arrosto per secondo, insalata mista per contorno e zuppa inglese, per dolce. Il costo simbolico della cena – la prima aperta al pubblico, chi non parteciperà può comunque contribuire alla causa – è di 15 euro. Il ricavato andrà a finanziare l'acquisto di nuovi materiali per il gruppo, quali tamburi e bandiere. Per le prenotazioni c'è tempo fino a giovedì 22 ottobre. È possibile farlo, contattando il numero 338.1522198.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano