sociale

Nasce l'associazione "Elisa Lardani Marchi. Corpo dato per Amore"

sabato 17 ottobre 2015
di Davide Pompei
Nasce l'associazione "Elisa Lardani Marchi. Corpo dato per Amore"

Nasce per essere una mano tesa. Per allargare lo sguardo tra le realtà esistenti. Per integrarle, metterle in connessione, senza sostituirsi né sovrapporsi ad esse. Germoglia, discreta, con la precarietà dei sogni e la determinazione delle idee, come risposta condivisa a un desiderio di continuità.

Fedele all'essenza della giovane donna, madre e professionista impegnata nell'ascolto e nell'aiuto degli altri, che l'ha ispirata. In coerenza con il suo percorso umano, terrenamente interrottosi il 28 febbraio, dopo aver fatto dono per la quarta volta della vita.

È in sua memoria, e in ideale comunione con lei, che mercoledì 7 ottobre si è formalmente costituita, ad opera della famiglia e di un gruppo di persone vicine e disponibili a collaborare, l'associazione "Elisa Lardani Marchi. Corpo dato per Amore". Con uno statuto lavorato a maglie larghe, il logo realizzato da Simona Rizzica e molte idee in cantiere.

"Il nostro – spiega Luca – è l'inizio di un cammino che non sappiamo dove ci porterà. Per non correre il rischio di trasformarsi in un fuoco di paglia, per ora preferiamo essere una semplice scintilla che gradualmente potrà innescare altro. Ci piacerebbe creare una rete, per sostenere chi ha bisogno di aiuto.

L'essenza dell'associazione è quella di accogliere e, con il tempo, vorremmo anche dare forma a un luogo cittadino deputato a questo, dove tutti, a partire dalle madri, possano sentirsi accolti. Uno spazio concreto, dove sia anche possibile respirare bellezza, arte e musica. Pensiamo anche di organizzare incontri e seminari, per giovani e famiglie e promuovere attività di volontariato.

A partire dall'esperienza umana che abbiamo vissuto, l'intenzione è quella di mettersi al servizio di realtà come l'ospedale e provvedere con eventuali donazioni alle esigenze concrete, fornendo sostegno alle situazioni problematiche e contribuendo all'acquisto di macchinari e attrezzature sanitarie per svolgere attività di prevenzione e cura, in particolare inerenti la maternità".

Ma anche far riscoprire alla famiglia la sua vera identità e favorire la realizzazione di una "famiglia di famiglie". Già presentata al vescovo Benedetto Tuzia, l'associazione non vuole però connotarsi come esclusivamente cattolica, piuttosto aprirsi a tutti. Tra gli imprenditori locali, alcuni hanno già garantito il loro sostegno.

Sollecitato da più parti, il progetto ha preso forma in estate. La prima uscita, pubblica ma senza clamore, sarà offerta dal momento conviviale, programmato in collaborazione con la Pastorale Familiare Diocesana per domenica 18 ottobre alle 18.30, nella ricorrenza del 38esimo compleanno di Elisa, da festeggiare "insieme e in maniera molto speciale", nella Chiesa di San Bernardino, in Piazza Marconi.

"Per Amore – osserva Luca – Elisa ha dato il suo corpo, si è spesa completamente. Non mi piace esaltarne la figura - a lei che è rimasta sempre in penombra non sarebbe piaciuto - ma portarne avanti l'essenza. Elisa ha lasciato un segno di bellezza. Cristianamente, ne avverto la presenza e questo mi dà tanta pace". È una Presenza, che va oltre l'assenza. Perché forte come la morte è l'amore. Anzi, l'Amore.

 

Per ulteriori informazioni:
corpodatoperamore@gmail.com
https://www.facebook.com/elisalardanimarchi/timeline

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 maggio

Uniti nel ricordo di Alessio Papini, a dieci anni dalla scomparsa

"Il Comune non può scaricare su di noi i problemi nel gestire trasporto e accoglienza dei turisti"

"Quante bugie sul rifacimento della Strada dell'Arcone!"

Trentacinque giovanissimi scout all'Etruria Dragon

Alessandra Carnevali torna in libreria con "Il Giallo di Palazzo Corsetti"

Morte sul lavoro, i sindacati incontrano l'azienda. "Collaborazione in attesa del resoconto delle indagini"

Denunciate due trentenni, ad Orvieto nonostante il divieto di ritorno

Energia elettrica interrotta per lavori nel centro storico

Iscrizioni aperte per il Centro ricreativo estivo. C'è tempo fino al 1° giugno

Unione Europea, si riunisce il Comitato sorveglianza Por Fesr 2014-2020 e Fse 2014-2020

"OrAzione per il Corpus Domini" nella Cappella del SS. Corporale

Dieci metri sopra il cielo. Andrea Loreni sulla corda, come il funambolo de "La Strada"

SP 99 per Monterubiaglio chiusa per il ribaltamento di un rimorchio pieno di ghiaia

Incontro con l'Anpi per il tesseramento e la progettazione

Quinto Consiglio Comunale del 2018. In 8 punti l'ordine del giorno dei lavori

"Aree Interne Sud-Ovest Orvietano", iniziata la fase operativa per l'attuazione dei primi 38 progetti

Forum "Area Interna Sud-Ovest Orvietano". Nel racconto dei sindaci, la nascita della strategia

Castagnolo Orvieto Classico Superiore Barberani sul New York Times

"Destinazione Salci". Una giornata indimenticabile fa rivivere il borgo

Tre giorni di appuntamenti per la sesta Sagra della Porchetta

"Il marketing sui social". Seminario gratuito organizzato da "Orvieto per Tutti"

TeMa, botta e risposta in consiglio. Pino Strabioli prossimo all'ingresso nel CdA

Con Italia Nostra, nei luoghi etruschi e templari tra Bardano e Rocca Ripesena

Bagno di folla ad Acquapendente per i Pugnaloni. Al Gruppo Sant'Anna, l'edizione 2017

Bocciato dal Tar il bando sulla gestione dei servizi dei parcheggi. Minoranza: "Ennesima figuraccia della Giunta Germani"

Unitre, eletto il nuovo direttivo. Alla prima riunione, la formalizzazione degli incarichi

Palermo chiama Italia...e il "Dalla Chiesa" risponde: "Presente!"

La Scuola Primaria di Orvieto Scalo festeggia...al sicuro

Dedicata delicata

Parte a ottobre la terza edizione di Master Luce in comunicazione territoriale per lo sviluppo turistico

"Todi Fiorita", si chiude nella luce e nella musica l'edizione 2017

Settima edizione per "Venerdì Orvietani in Ostetricia e Ginecologia"

Giardino, una sera

"Armonie Solidali". In scena al Teatro Boni uno spettacolo musicale di beneficenza

Due giorni di appuntamenti a Torre Alfina nel nome di San Bernardino

La radioattività naturale dell'Umbria: presentato lo studio della Regione e dell'Istituto nazionale di fisica nucleare

Servizi scolastici di mensa e trasporto. Aperte le richieste per il nuovo anno 2017/2018

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Riconoscimento nazionale per Francesco Barberini. La LIPU premia l'aspirante ornitologo

I due finalisti di AmaTeatro 2017. Ad autunno le finali al Mancinelli

Edilizia: mobilitazione dei lavoratori umbri per pensioni, lavoro, contratto e ricostruzione

Delegazione cinese in visita alla Provincia. Incontro su istituzioni, trasparenza e controlli

Università USA al Centro Studi: il console generale saluta l'avvio della Summer School

Al Palazzo dei Sette va in mostra la "Pittura Ermeneutica" di Pier Augusto Breccia

Nove giorni di dolci tentazioni con I Gelati d'Italia 2017

"Lea Pacini ed il Corteo Storico: quando a Orvieto sfila la Storia", tutti i premiati

In archivio la sesta "Giornata dello Sport". Basket, tennis, pallavolo e calcio per gli alunni della scuola primaria

Guardea Paese Cardioprotetto. Tra la scuola e il campo da calciotto, arrivano defibrillatore e teca

"San Sebastiano in Festa", seconda edizione. Cultura, enogastronomia e Palio del Carciofo

La scuola Giovanni XXIII di Fabro tra i premiati regionali del concorso "Play Energy Enel"

Tre giorni per visitare e conoscere i Nidi Comunali

Corso di compostaggio domestico a Sferracavallo promosso da Cosp Tecno Service e Comune

L'Asds Majorana va alla scoperta dei sentieri dislocati intorno al Castello di Corbara

Nella Sala delle Muse di Palazzo Corgna, apre la mostra "Mia"

Gli alunni dello Scientifico devolvono alla Chianelli il premio di "Lettura Dantesca"

La Azzurra Orvieto e coach Romano ancora insieme

Morto in Ospedale, medici prosciolti

“Vanno bene i campi di calcio, ma almeno pulite le aree per bambini”

"Ludi alla Fortezza", svelato il programma. Tre giorni a tutto Medioevo