sociale

Premio giornalistico Di Donato: menzione speciale al giornalista Stefano Corradino

lunedì 12 ottobre 2015
Premio giornalistico Di Donato: menzione speciale al giornalista Stefano Corradino

"Per aver ripreso un fatto di cronaca, ai più sconosciuto, narrante la storia di Gino, derubato del portafoglio dove conservava gelosamente le foto dei due figli morti sul lavoro. Da questo spunto il direttore di Articolo21, associazione fra le più sensibili al tema della sicurezza e della legalità, traccia lo stato dell'arte delle morti sul lavoro in Italia".

Con questa motivazione di Fausto Bertinotti, presidente della Giuria del Premio Giornalistico nazionale Pietro di Donato (alla quarta edizione), è stata consegnata al giornalista Stefano Corradino una "Menzione Speciale" nel corso della cerimonia che si è tenuta sabato 10 ottobre presso il Comune di Taranta Peligna (Chieti) alla presenza, tra gli altri, del Vicepresidente del CSM Giovanni Legnini e di rappresentanti delle associazioni Inail, Anmil e Cia.

Qui il link dell'articolo premiato: http://www.articolo21.org/2015/09/lettera-a-gino-e-ai-morti-dimenticati/

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre