sociale

Torna "Fai volare la speranza". Quattro giorni di iniziative insieme ad "Orvieto contro il cancro"

giovedì 17 settembre 2015
Torna "Fai volare la speranza". Quattro giorni di iniziative insieme ad "Orvieto contro il cancro"

Venerdì 18, sabato 19, domenica 20 e sabato 26 settembre torna l'appuntamento con "Fai volare la speranza", la manifestazione promossa dall’Associazione di Volontariato o.n.l.u.s. “OCC – Orvieto Contro il Cancro” con il patrocinio del Comune di Orvieto, giunta quest'anno alla 16esima edizione. Ancora una volta, l'evento ha visto un fattivo coinvolgimento di molti soggetti cittadini che hanno contribuito alla realizzazione della nuova edizione.

Segnale positivo, questo, che sta a confermare, oltre alla sensibilità ed all’impegno dei soggetti interessati, anche il rapporto radicato e saldo che Orvieto Contro il Cancro, a 19 anni dalla sua fondazione, ha saputo costruire con il territorio orvietano, cercando di dare risposte concrete ai pazienti ed ai loro familiari con l’attivazione del servizio di trasporto di pazienti oncologici nei centri radioterapici dell’Umbria, con il sostegno psicologico attivato presso il Day Hospital Oncologico cittadino, con la scuola di formazione permanente dei volontari che ha premesso di attivare presso l’Ospedale di Orvieto il servizio di volontariato con personale appositamente formato.

La manifestazione quest’anno prenderà avvio venerdì 18 settembre con la apertura di un punto di informazione presso l’Ospedale Santa Maria della Stella e il giorno successivo verranno aperti altri punti di informazione anche presso l’atrio del Palazzo dei Sette ad Orvieto, presso i Supermercati Superconti e Coop in Orvieto scalo. Anche quest’anno i volontari presenti nei punti di informazione non chiederanno alcuna somma di denaro ma saranno presenti per dare tutte le informazioni perché i cittadini possano conoscere realmente i servizi che l’Associazione realizza in favore dei pazienti oncologici e dei loro familiari. Verrà donata a tutti coloro che faranno visita ai punti di informazione la “Carta Servizi”.

In Piazza della Repubblica – Orvieto centro – come tradizione torna, sabato 19 e domenica 20 settembre lo stand della FISAR Delegazione di Orvieto, iniziativa che vede la partecipazione di molti produttori di vini orvietani che contribuiscono in questa maniera alla realizzazione ed al mantenimento dei servizi di OCC.

Domenica 20 settembre con il prezioso contributo organizzativo dell’Associazione Sportiva Libertas Orvieto torna la “Passeggiata della salute”, con la novità che quest’anno si svolge in un circuito cittadino sotto il nome di “Scatta e cammina”. I partecipanti potranno scattare foto digitali lungo il percorso ed inviarle (in formato jpg, in numero non superiore a tre) per e-mail al seguente recapito: info@occorvieto.it. Le foto pervenute saranno esposte l’anno prossimo, in occasione del ventennale della fondazione di OCC.

Il ritrovo dei partecipanti è a Piazza della Repubblica e la partenza è prevista alle ore 10.00. L’arrivo - 11,30 ca. - sarà allietato, come tradizione, da un "dolce" momento al Caffè Montanucci. Durante la camminata è prevista una sosta presso la Chiesa San Giovenale dove la Dott.ssa Serena Ubaldini guiderà i partecipanti alla scoperta degli affreschi restaurati. La giornata di domenica 20 settembre si concluderà alle ore 17.30 con un intrattenimento musicale con I Luce & friends presso l’atrio del Palazzo dei Sette - Orvieto.

Importante l’appuntamento pomeridiano di sabato 26 settembre presso la Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, P.zza Febei: alle ore 16,30, Concerto d’archi di Orvieto Armonica, a seguire, alle ore 17.00, incontro pubblico sul tema: "IL VOLONTARIATO IN CAMPO ONCOLOGICO: ESPERIENZE A CONFRONTO". Tavola rotonda con: Annarita Banetta, Alessandra Belcapo, Mauro Brugia, Federica Di Costanzo, Bruna Di Girolamo, Francesco Ercolani, Ermete Gallo, Marco Maccheroni, Salvatore Davide Mundanu.

Commenta su Facebook