sociale

Nuova ambulanza all'avanguardia per il S.Maria della Stella

mercoledì 15 luglio 2015
Nuova ambulanza all'avanguardia per il S.Maria della Stella

E' stata inaugurata martedì 14 luglio in Piazza della Repubblica, la nuova Ambulanza per il Servizio di Emergenza-Urgenza del Presidio Ospedaliero di Orvieto acquistata dalla USL Umbria 2. Il mezzo è stato benedetto da Padre Nicola Boccuzzo, Cappellano dell’Ospedale Santa Maria della Stella alla presenza di: Giuseppe Germani, Sindaco di Orvieto, Sandro Fratini, Direttore Generale della USL Umbria 2, Teresa Manuela Urbani, Direttore del Distretto di Orvieto, Ermete Gallo, Responsabile della Direzione medico ospedaliera, Roberto Americioni Direttore Amministrativo dell’Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria 2 e gli operatori del Servizio 118.

“Un mezzo di ultima generazione, costruito per garantire dei pazienti nella massima sicurezza e confort in emergenza, dotato di tutte le strumentazioni necessarie – ha sottolineato il Direttore Generale, Fratini – questo mezzo il cui costo supera i 100 mila euro, mancava al progetto dell’Ospedale di Orvieto strategico nelle rete dell’emergenza umbra e per i servizi sanitari offerti alla regioni confinanti. Tale dotazione, infatti, fa parte del disegno generale di caratterizzazione dei Pronto Soccorso per l’emergenza urgenza; altre parti del progetto sono già state concretizzate con l’autonomia del Pronto Soccorso di cui la Regione ha completato la definizione di struttura complessa.

Presto arriveranno gli infermieri su tutte le postazioni del 118 che ormai sarà funzionante in modo uniforme su tutta la Regione Umbria. Stiamo lavorando al processo di riorganizzazione dentro l’Ospedale con accorgimenti umani e tecnologici. E’ arrivato un nuovo primario e presto ne arriveranno altri due. Cominciamo a vedere alcuni risultati importanti. In questi anni abbiamo lavorato con impegno costante. Continuiamo a lavorare con assoluta serenità. Sono molto soddisfatto anche del team che ha collaborato con me”.

Il Sindaco ha ringraziato la USL Umbria 2 perché “ha dato al presidio ospedaliero e alla città una nuova ambulanza richiesta. Anche questo è il risultato del lavoro e del confronto puntiglioso fatto in questi anni. Molto ancora va fatto, ma se l’obiettivo di tutti è quello di migliorare il servizi ai cittadini ce la possiamo fare. Desidero ringraziare tutti gli operatori del Pronto Soccorso che è l’accesso ai servizi della sanità orvietana”.

Queste le principali caratteristiche della nuova ambulanza 118 - Fiat Ducato 3000cc 180 cv - assegnata alla postazione 118 di Orvieto: sospensioni pneumatiche autolivellanti per garantire elevato confort e ridurre al minimo le sollecitazioni prodotte dal suolo sconnesso; climatizzatore automatico vano sanitario; riscaldamento vano sanitario durante la sosta per evitare escursioni termiche durante i trasporti; vano sanitario costruito in ABS interamente termoformato, sistema di navigazione satellitare; impianto luci di emergenza ad alta visibilità; sedia scendi scale con cingoli per assicurare sicurezza e confort nel trasferimento da casa all’ambulanza; sistema di trasmissione elettrocardiografia con UTIC di Terni e Perugia; Sistema di fissaggio Termoculla come da progetto sul percorso neonatale della Regione Umbria; Kit per soccorso e immobilizzazione pediatrica; Sistema scaldasacche per infusione liquidi caldi per il controllo ed il trattamento dell'ipotermia; Frigorifero medicale; ventilatore polmonare; Sistema di aspirazione medicale; kit rianimazione pediatrica; zaino rianimazione cardiopolmonare; kit e sistemi vari di immobilizzazione, estricazione, medicazione e trattamento del paziente traumatizzato.

Fonte: Comune di Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 marzo

Semaforo mobile blocca il traffico sul Ponte dell'adunata

Comprensorio e Intercomunale del Pd pronti per le Regionali, ampio consenso su Galanello

Coppia di Ficulle vittima della truffa della casa di legno, i carabinieri denunciano due messinesi

La Conferenza permanente delle Donne Democratiche di Orvieto elegge portavoce Alice Leonardi

Il clero della diocesi di Orvieto-Todi in ritiro spirituale a Spagliagrano

Zambelli Orvieto: sarà una Coppa Italia di grande attrattiva

Un logo per Civita di Bagnoregio. Via al concorso di idee per realizzarlo

Polemica rientrata, la sala piccoli interventi dell'ospedale è operativa

Le iniziative a cura del Centro di Documentazione Popolare di Orvieto

Il Lions Club vicino al Gruppo Fai di Orvieto per le Giornate di Primavera

Rupe di Sugano. Entro fine estate, via agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Nuova data per la tappa di Orvieto del tour "In strada con sicurezza"

Sacripanti (FdI-An): "Affidare quanto prima il Centro Congressi a soggetti esterni competenti"

Royale Confrerie Prestige des Sacres. Serata di beneficenza per sostenere la lotta contro il cancro

Sul palco di "Amateatro" è la volta di "Come d'Autunno"

La Farsiccia di Archeofood pronta a conquistare il San Giovanni di Orvieto

A Camorena le celebrazioni in ricordo del sacrificio dei Sette Martiri orvietani

"SNS Meeting" al Palazzo dei Congressi. Attività svolta e programmi di gestione e di sviluppo

Verso la candidatura del merletto italiano come patrimonio immateriale dell'Unesco

Cerimonia delle Candele e due nuovi ingressi per la Fidapa di Orvieto

Centrale a biomasse. Ancora un contributo per capire meglio

Perché aderire all’associazione Libera. Anche in Umbria occorre impegnarsi contro le mafie

Buoni frutti dall'impegno politico di Emily Umbria: molte le socie elette. Nell'immediato un'iniziativa politica il 7 aprile e la piena attuazione sul lavoro dei diritti per le pari opportunità

Settimana della Cultura: '...che il buon Dio ci faccia ritornare a casa sani e salvi e vincitori'. Lettere e cartoline di soldati della I guerra mondiale. All'Archivio di stato di Orvieto fino al 30 aprile

Settimana della Cultura: 25-31 marzo 2008. Domenica 30 Marzo visite guidate presso i tre Antiquarium Comunali di Baschi, Lugnano in Teverina e Tenaglie

Un voto a sinistra per una scelta di parte. Mercoledì 26 marzo incontro-dibattito con il candidato al Senato Giuseppe Ricci: ore 21 a Palazzo dei Sette

La valorizzazione della Tuscia passa per il Casello autostradale Nord. Soddisfazione di Assocommercio per il comune impegno dei Comitati dell'aeroporto di Viterbo e del Casello Nord

La Nuova Biblioteca Luigi Fumi si arricchisce della donazione Giuseppe Gadda Conti

Il Dottor Terrezza confermato direttore sanitario alla Divina Provvidenza di Ficulle. 600 firme a suo sostegno

Protestano i lavoratori dell'autogrill di Fabro chiuso per inagibilità. Summit in Prefettura per trovare una celere soluzione

Confagricoltura Orvieto chiede coinvolgimento e trasparenza sulla centrale a biomassa

Giovedì 27 marzo a Orvieto incontro alle 21 con Giampiero Bocci e Carlo Emanuele Trappolino. Altri incontri a Viceno, Castelgiorgio, Porano