sociale

"Giornata per salvare Civita e la Valle dei Calanchi". Politica, Arte e Scienza in campo

venerdì 22 maggio 2015
"Giornata per salvare Civita e la Valle dei Calanchi". Politica, Arte e Scienza in campo

Civita di Bagnoregio è un gioiello prezioso: un enorme patrimonio paesaggistico, e culturale, che non deve morire. Un urlo collettivo per risvegliare la coscienza nazionale di fronte al rischio di dissesto idrogeologico di uno dei borghi più belli al mondo. Questo il senso della “Giornata per salvare Civita e la Valle dei Calanchi” istituita per venerdì 19 giugno e che sta vedendo il coinvolgimento spontaneo, e sentito, di personalità di spicco del mondo della politica, della cultura e dell’arte.

“La nostra Civita – commenta Francesco Bigiotti, sindaco di Bagnoregio – ha bisogno proprio di questo. Solo l’interesse e il coinvolgimento trasversale potranno aiutare il nostro borgo a non morire a causa delle continue frane. Ringrazio sentitamente il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per essersi schierato, in prima persona, per la difesa di Civita e della Valle”.

Zingaretti, rivolgendo un accorato appello alle principali personalità del mondo della cultura e delle scienze, ha chiesto a quest’ultime di diventare ambasciatori per la difesa di Civita di Bagnoregio inserita, purtroppo, nella lista dei 200 Comuni in tutta Italia per l’emergenza idrogeologica. Sono già molti ad aver risposto positivamente all’appello, tra i tanti: Giorgio Napolitano, Don Luigi Ciotti, Ennio Morricone, Paolo Crepet, Dario Fo, Fiorella Mannoia, Oliviero Toscani, Umberto Veronesi e molti altri ancora.

“Il crollo verificatosi due settimane fa – spiega Bigiotti – riguarda l’unica strada di accesso al borgo; la situazione, quindi, ci preoccupa in modo particolare. Chiudere quella strada vuole dire vietare l’accesso a Civita, con danni gravissimi per l’indotto turistico. Ricordo che per il 1 maggio si sono registrate 6.600 presenze; 9 mila per il giorno di pasquetta”.

Tante le iniziative in programma: il 19 giugno si celebrerà la bellezza di Civita in una giornata particolare, curata dal progetto Abc sui temi dell’Expo e nell’ambito della valorizzazione dei prodotti locali. Il 10,11 e 12 luglio si svolgerà, invece, il meeting dell’animazione.

Commenta su Facebook