sociale

La disciplina delle circolazione stradale. Ecco cosa cambia

giovedì 21 maggio 2015
La disciplina delle circolazione stradale. Ecco cosa cambia

In concomitanza con lo svolgimento degli eventi legati alla manifestazione "Orvieto in Fiore", che comprendono la Gara nazionale di tiro con la Balestra Storica, il Palio della Palombella, la Festa della Palombella e il Corteo delle Dame, è stata disposta la seguente disciplina della circolazione stradale.

Durante il periodo compreso tra venerdì 22 e domenica 24 maggio, la circolazione veicolare in ingresso al centro storico di Orvieto potrà essere interrotta all’altezza della rotatoria di Porta Romana ed all’altezza di Piazza Cahen, con deviazione dei flussi veicolari all’interno dei parcheggi insilati o in alternativa verso le direttrici esterne al centro storico; da tale disciplina sono esentatati i veicoli dei residenti del Centro Storico, i veicoli di pronto intervento e soccorso ed i veicoli del servizio del Trasporto Pubblico Locale.

“Orvieto in Fiore” 22 – 24 maggio; “Palio della Palombella” 24 maggio

Dalle ore 08.00 alle ore 13.00 di venerdì 22 maggio, è fatto divieto assoluto di sosta in Piazza Marconi, area antistante l’ingresso delle scuole elementari delimitata da catenelle.

Dalle ore 14.00 di venerdì 22 fino alle ore 14.00 di domenica 24 maggio, è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza San Giovenale al fine di consentire l’allestimento delle infiorate.

Dalle ore 07.00 alle ore 24.00 di sabato 23 maggio, è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in tutta Piazza XXIX Marzo;

Dalle ore 15.00 di sabato 23 fino alle ore 24 di domenica 24 maggio, è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in Piazza del Popolo e Piazza Vivaria per consentire l’allestimento e lo svolgimento della Gara nazionale di tiro con la balestra storica e del Palio della Palombella.

Dalle ore 14.00 alle ore 24.00 di sabato 23 maggio è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Monaldeschi per consentire lo svolgimento di una cena in piazza.

A partire dalle ore 11.00 di sabato 23 maggio, in occasione della partenza da piazza Cahen della banda musicale e delle autorità per il giro delle infiorate, sarà temporaneamente interrotta la circolazione veicolare in: Corso Cavour, via Angelo da Orvieto, via Roma, Piazza XXIX Marzo, via Felice Cavallotti, Piazza Gualterio, piazza della Repubblica, via Malabranca e Piazza San Giovenale.

Per tutta la giornata di sabato 23 e domenica 24 maggio sarà vietato il transito veicolare in Piazza Gualterio per consentire l’allestimento delle infiorate.

Per tutta la giornata di sabato 23 maggio potrà essere interrotta la circolazione veicolare in Piazza del Duomo, ad eccezione della circolare “C” del trasporto pubblico locale, per consentire lo svolgimento dei giochi tradizionali organizzati da “Uisp Sportpertutti”.

“Festa della Palombella” e “Corteo delle Dame” 24 maggio 2015

Dalle ore 08.00 alle ore 20.00 di domenica 24 maggio è fatto divieto assoluto di transito e sosta in tutta piazza del Duomo.

Dalle ore 14.00 alle ore 21.00 di domenica 24 maggio è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza D’Armi area antistante la sede del Corteo Storico.

Dalle ore 14.00 alle ore 20.00 di domenica 24 maggio è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in, Via Loggia dei Mercanti, Piazza Ranieri e Via Garibaldi (ultimo tratto fino a piazza della Repubblica), per consentire il passaggio del Corteo delle Dame.

A partire dalle ore 16.00 di domenica 24 maggio, durante il passaggio del Corteo delle Dame, sarà interrotta la circolazione veicolare in: Corso Cavour (da piazza Cahen alla Torre del Moro), Via Duomo, Corso Cavour (dalla Torre del Moro a Piazza della Repubblica), Piazza della Repubblica, Via Loggia dei Mercanti, Piazza Ranieri, Via Garibaldi.

Dalle ore 16.00 alle ore 20.00 di domenica 24 maggio, tutte le corse del trasporto pubblico locale, non potendo raggiungere via Garibaldi, effettueranno il capolinea nello slargo di Strada di Porta Romana (area Fiorenzi).

Per tutto il periodo indicato nell’ordinanza, gli utenti della circolazione stradale dovranno osservare scrupolosamente la segnaletica posta in essere, a norma della vigente disciplina del Codice della Strada e relativo Regolamento di esecuzione.  In caso di estrema necessità il Comando di Polizia Municipale è autorizzato ad adottare tutti quei provvedimenti finalizzati al regolare svolgimento del traffico e della circolazione stradale. Il servizio Segnaletica Stradale curerà la parte di propria competenza.

Commenta su Facebook