sociale

Riabilitazione e assistenza, il Comune tra i primi a sostenere un progetto innovativo

mercoledì 19 novembre 2014
Riabilitazione e assistenza, il Comune tra i primi a sostenere un progetto innovativo

Un progetto pilota per la riabilitazione, che punta a ribaltare il concetto di assistenza, fornendo ai cittadini gli strumenti per diventare protagonisti attivi dei processi di aiuto ai propri familiari e a coloro che ne hanno bisogno. A sostenerlo materialmente è il Comune di Bagnoregio, che in virtù dell’entusiasmo con cui lo ha accolto il sindaco, Francesco Bigiotti, si candida a ospitare, tra i primi in Italia, una fattispecie di struttura assistenziale concepita vent’anni fa per Paesi dalle risorse economiche limitate, ma che, grazie alla sua efficacia, ha fatto breccia ormai da oltre un decennio anche nel nord America e nell’Europa settentrionale.

L’iniziativa prevede la riabilitazione nella comunità: il suo scopo, attraverso l’impiego di professionisti qualificati (medici specialisti, fisioterapisti ed infermieri), è formare le persone, affinché queste siano poi in grado di aiutare coloro che soffrono per qualsiasi disabilità, sia essa legata all'età, alla condizione economica, alla malattia.

“Abbiamo sposato questa idea, perché si basa su un concetto rivoluzionario – spiega il sindaco Bigiotti – non sono più le strutture pubbliche, infatti, a fornire le prestazioni assistenziali, ma queste vengono somministrate direttamente in casa, dai familiari, o dai volontari, a costo zero e senza limitazioni burocratiche”. Ne sono promotori il dott. Germano Pestelli, membro Comitato Dart del WHO per l’attività di riabilitazione nei disastri naturali ed del comitato WHO per la Riabilitazione sviluppata nella comunità, nonché Ambasciatore ONU per la Riabilitazione Sviluppata nella Comunità, che da circa 15 anni esercita questa attività in tutto il mondo; e il dott. Ivano Mattozzi, titolare di un incarico ad Alta Specializzazione per le Cure Palliative presso la Asl Viterbo. A coadiuvarli, le fisioterapiste Gigliola Panasiti, Laura Meriggi e Daniela De Sanctis, a cui è affidata la formazione dei volontari.

“Con questo progetto, che si aggiunge alla futura istituzione di una Casa della Salute, annunciata di recente dal direttore Asl Macchitella, che ringrazio ancora, Bagnoregio si pone all’avanguardia anche nel campo dell’assistenza sanitaria e dei servizi sociali – aggiunge Bigiotti – sono grato, a questo proposito, all’amico Ivano Mattozzi, e al dottor Pestelli, per la disponibilità mostrata, così come lo sono nei confronti delle fisioterapiste Panasiti, Meriggi e De Sanctis: tutti hanno messo a disposizione gratuitamente il loro tempo e la loro professionalità per un’iniziativa di alta valenza sociale. Attualmente in Italia non ci risultano sperimentazioni in questo campo, eccetto quella di Bertinoro, ma molte regioni cominciano a proporre tali soluzioni nei propri documenti. Per quanto ci riguarda faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità per fare in modo che il progetto si realizzi presto” conclude Bigiotti.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara