sociale

La città di Orvieto tende la mano a Maebashi e Praga

giovedì 23 ottobre 2014
La città di Orvieto tende la mano a Maebashi e Praga

È stata messa a dimora giovedì 23 ottobre nel giardino della scuola media “Luca Signorelli” di Orvieto, la pianta di gelso, simbolo d'amicizia, donata dalla delegazione giapponese di Maebashi, in visita in questi giorni sulla Rupe. Per l'occasione, oltre ad eseguire un brano musicale con il flauto, gli allievi dell'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi hanno ricambiato facendo dono alla delegazione di un elaborato che simboleggia l'abbraccio tra la città del Duomo e l'Oriente. Alla cerimonia ha preso parte la vicesindaco Cristina Croce.

Mercoledì 22 ottobre, invece, è stato il sindaco Giuseppe Germani ad accogliere nel palazzo comunale la delegazione guidata dal sindaco Ryu Yamamoto e composta da: Tokunosuke Machida - Presidente del Consiglio Municipale, Katsuhiko Mogi - Membro del Consiglio Municipale, Takayuki Soga e Yasuo Ueki - rispettivamente Presidente e Vicepresidente della Camera di Commercio di Maebashi, Ken Takahashi - Amministratore delegato della Camera di Commercio di Maebashi, Shuichi Takahashi – Presidente dell’Associazione Internazionale di Maebashi, Atsushi Sato - Dirigente dell’Ufficio di Segreteria e Presidenza del Consiglio Comunale, Tomoaki Shizuka - Dirigente del Dipartimento Cultura, Sport e Turismo del Comune di Maebashi, Makoto Tokunaga, Chikara Tokunaga e Takanori Kosaka – rispettivamente: Amministratore Delegato, Vice Amministratore Delegato e Dirigente per la Società per Azioni Tokunaga, Laura Di Croce - Coordinatrice per le Relazioni Internazionali, Divisione Cultura e Affari Internazionali del Comune di Maebashi e Tomoko Abe - Guida turistica per l’agenzia viaggi JTB Kanto.

Nel corso dell’incontro Germani ha espresso la volontà dell’amministrazione comunale di rinnovare il rapporto di amicizia con Maebashi sotto forma di collaborazione per aspetti specifici legati alla cultura e al reciproco scambio fra le due comunità e creando al tempo stesso collegamenti fra le reciproche realtà economiche. Intenzione che il collega di Maebashi ha molto apprezzato. La visita della delegazione arriva a 17 anni dallo storico gemellaggio stretto tra Orvieto e la città giapponese della prefettura di Gunma.

In occasione della Festa Nazionale della Repubblica Ceca, inoltre, il primo cittadino ha preso parte al ricevimento organizzato presso l'Ambasciata a Roma. Nel colloquio avuto con l’Aabasciatore Petr Buriánek è stato ricordato il rapporto di amicizia che da molti anni lega Orvieto e Praga in occasione della Festa del Corpus Domini, attraverso un percorso podistico che intende ripercorrere il viaggio che nel 1263 il sacerdote boemo Pietro intraprese per ricevere la grazia della fede.

Sia alla partenza sia all’arrivo la staffetta è accompagnata da un’appassionante festa cittadina e l’evento rappresenta un’emozionante occasione di incontro fra culture e popoli diversi. Proprio per consolidare questo legame, Germani ha invitato l’Ambasciatore ad Orvieto per una visita della città e un incontro con gli imprenditori, anche allo scopo di rafforzare sul piano culturale ed economico i rapporti tra le due città.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"