sociale

Da lunedì per tre settimane arriva il senso unico alternato in viale I Maggio

mercoledì 22 gennaio 2014
Da lunedì per tre settimane arriva il senso unico alternato in viale I Maggio

Prenderanno il via lunedì 27 gennaio i lavori di potatura eseguiti dal Centro servizi manutentivi del Comune (qui l'ordinanza) che interesseranno 80 alberi che delimitano i margini della carreggiata di Viale I Maggio, ad Orvieto Scalo, e richiederanno l'istituzione del senso unico alternato. Nuovi interventi sono in programma nel centro storico e nelle frazioni.

"Per far sì che le operazioni in Viale I Maggio si svolgano nella massima sicurezza degli operatori e dei cittadini - spiega l'assessore Gianluca Luciani (nella foto) - il traffico lungo questa importante strada di quartiere che collega il centro urbano di Orvieto Scalo con la variante esterna, sarà comunque consentito ai residenti e a quanti sono diretti verso le attività commerciali presenti nella zona. Durante i lavori, infatti, il traffico sarà regolamentato a senso unico alternato con personale della Polizia Municipale, ovvero potrà essere interrotto nelle fasi più delicate relative alla caduta dei rami tagliati. I lavori si svolgeranno: da lunedì a mercoledì dalle ore 08.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e giovedì e venerdì dalle ore 08.00 alle 13.00".

"Pur comprendendo i possibili disagi che i cittadini potranno subire - conclude Luciani - confidiamo quindi nella collaborazione degli utenti stessi, dal momento che i provvedimenti adottati per la viabilità e la sosta dei veicoli lungo tutto viale 1° Maggio - dall'incrocio con la variante fino alla intersezione con via Sette Martiri - consentiranno sia l'effettuazione dei lavori in totale sicurezza sia il regolare svolgimento delle normali attività commerciali e direzionali presenti nella zona, senza dover ricorrere a chiusure drastiche del traffico".

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 ottobre

Premio ai Manetti Bros. al quinto Festival del Cortometraggio "Filoteo Alberini"

Quindici punti all'ordine del giorno per la nuova seduta del Consiglio Comunale

Eventi "da paura" al Moby Dick di Orvieto Scalo. Si inizia con la mostra "Joker: Caos & Follia"

Federconsumatori: "Pendolari ancora penalizzati e la Regione non risponde"

"In Biblioteca", letture a tempo di rock e focus sulla beat generation

Il sottosegretario del Mibact Ilaria Borletti Buitoni in visita al Castello di Alviano

Azzurra Ceprini manca l'appuntamento, Alghero domina

Michela Ciarrocchi commenta la prima vittoria della Zambelli Orvieto

"Tre sere d'autunno", rassegna al femminile. Natalia Magni porta in scena "Un cottage tutto per sé"

Le Crete. "Immediata, la convocazione della Commissione Capigruppo"

Riparte "I Venerdì della Biblioteca". Domenico Starnone presenta il libro "Scherzetto"

La rivista Mastro Pulce sceglie il crowdfunding. Come diventare sostenitori

Nuovo progetto ampliamento 2° Calanco, Cecchini: "Comune sarebbe disponibile"

De Vincenzi (RP) sui rifiuti: "Umbria da cuore verde d'Italia a discarica a cielo aperto"

Premio "Umbria in Rosa 2017". Quindici, le donne umbre che riceveranno il riconoscimento

"Biblioteche come luogo di comunità e conoscenza"

Volantinaggio al "Gualterio". Solidarietà dell'amministrazione comunale alla dirigenza

Al Palazzo del Popolo la conferenza dell'Associazione HHT per la Teleangectasia Emorragica Ereditaria

Sì del Consiglio Provinciale al Piano di riorganizzazione della rete scolastica e offerta formativa

Orvieto tra le dieci città dell'Umbria che aderiscono alla Giornata Regionale della Sicurezza Stradale

"Viabilità e parcheggi, per quell'idea di città che non si intravede all'orizzonte"

Nevi (FI): "Smentite le promesse della Giunta Marini. E i 5 Stelle dove sono?"

Sarà recepito anche in Umbria il protocollo Anci-Fnsi sugli uffici stampa pubblici

Associazione Stampa Umbra, eletto il nuovo direttivo. Marco Baruffi presidente

Lotta all'evasione fiscale, rafforzati gli interventi da parte del Comune

Via al ciclo di conferenze "Un caffè con la storia". Il calendario degli incontri

"Corso internazionale per accoglienza e gestione flussi profughi e rifugiati"

Allarme Libreria dei Sette. Qualche considerazione e qualche domanda a Gnagnarini

Le scuole di 11 Comuni in campo per "Conoscere il Lago di Bolsena"

"Governo e Poste Italiane penalizzano i cittadini, i sindaci si uniscano e dicano no!"