sociale

Attacco senza precedenti alla libertà di informazione online. Spoleto, Pescara, cambiano i luoghi ma non i problemi

sabato 11 gennaio 2014
di Betto Liberati, Presidente ANSO
Attacco senza precedenti alla libertà di informazione online. Spoleto, Pescara, cambiano i luoghi ma non i problemi

A pochi giorni dall'inizio del nuovo anno, l'editoria italiana registra due casi senza precedenti che ancora una volta vanno a minare la libertà di informare e di essere informati, portando a galla le disparità esistenti tra la carta stampata e il web.

Pescara.
La testata primadanoi.it, condannata recentemente - facendo appello al diritto all'oblio - per aver solo raccontato un fatto di cronaca legato a una rissa con accoltellamento, ha visto arrivare il pignoramento dell'unico bene di proprietà del direttore Alessandro Biancardi, un ciclomotore utilizzato dallo stesso per gli spostamenti di lavoro in città. Il processo per lesioni gravissime è ancora oggi, a distanza di quasi sei anni, alle fasi preliminari del dibattimento mentre l'azione giudiziaria nei confronti della testata e del direttore è stata pressoché immediata: cancellazione degli articoli, pagamento dei danni concretizzatosi per ora nel pignoramento. Perché? Per aver fatto il proprio mestire? Da sottolineare che nessuno ha contestato la veridicità dei fatti.

Spoleto.
Il caso della testata Tuttoggi.info ha destato particolare clamore in seguito alla decisione del Giudice per le indagini preliminari di oscurare ben tre articoli riportanti delle intercettazioni telefoniche.
Il 20 Dicembre scorso, in seguito alla querela presentata a novembre dall'ex dominus della Bps, il giornale si vede recapitare l'avviso di sequestro preventivo, con contestuale oscuramento, relativamente tre articoli, datati tra l'8 e l'11 agosto 2013, riguardanti la Banca Popolare di Spoleto con 34 persone indagate per reati vari tra cui associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta. Nulla di strano se non fosse che il procuratore capo della Procura di Spoleto Gianfranco Riggio aveva ufficialmente comunicato l'avviso di conclusione indagine già il 29 maggio e dunque gli atti, all'8 Agosto, risultavano pubblici.

La legge parla chiaro ma il Gip ha contestato l'influenza che gli atti possono esercitare sul giudice prima dell'udienza preliminare. Nell'ordinanza si legge inoltre come "la libera disponibilità degli articoli può aggravare la conseguenza del reato".

Una decisione che è già un precedente e che ha scatenato le preoccupazioni oltre che di ANSO anche di molta stampa nazionale, dell'Ordine dei giornalisti, dell'FNSI, tutti preoccupati per il futuro dell'informazione. Non ultima la presa di posizione di 30 senatori (in prevalenza M5S, Lega Nord e Forza Italia) che alla vigilia dell'udienza del Tribunale del Riesame di Perugia (oggi ndr) hanno firmato una interrogazione parlamentare preoccupati che una tale linea possa "portare all'oscuramento di gran parte della cronaca giudiziaria del nostro Paese".

Anche la Federazione Nazionale Stampa Italiana oltre che ANSO si appella al Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri perché non si mini più la "libertà dell'informazione e la stessa sua funzione di essere uno degli strumenti fondamentali della pubblicità dei processi, nel rispetto dell'interesse pubblico a conoscere e sapere". Troppe sono le problematiche che gli editori debbono affrontare giorno dopo giorno in Italia per svolgere il proprio compito.

Oggi il Tribunale di Perugia ha accolto l'istanza di riesame proposta nell'interesse del Direttore Carlo Ceraso revocando il sequestro preventivo degli articoli di Tuttoggi.info. Tutto finisce bene quindi per il giornale ma ciò non toglie che il tentativo resta.

Ci si chiede cosa sarebbe successo se protagonista fosse stata la carta stampata o piuttosto un TG o ancora un talk show di quelli che vanno per la maggiore. Si sarebbe imposto l'oscuramento? Si sarebbe sequestrato il giornale in questione o chiusa l'edizione tv?

Pari sono i doveri delle testate registrate, web o cartacee che siano, ma non altrettanto equi sono i diritti. Da sempre l'ANSO sostiene questa tesi, quanto mai avvalorata dalle vicende di Primadanoi.it e Tuttoggi.info.

Nell'anno appena trascorso tanti sono stati gli incontri, i tavoli, le conferenze, alla presenza di alti funzionari dello Stato, per mettere in luce la presenza, il lavoro, l'importanza e il seguito delle testate online in Italia e per scongiurare battaglie che tanti altri quotidiani digitali stanno combattendo.

L'auspicio è che l'impegno, le attività e gli sforzi finora fatti non debbano lottare contro vecchi e nuovi mulini a vento.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 29 aprile

Furti nei supermercati, i residenti dello Scalo chiedono più sicurezza

Linux Presentation Day. Anche ad Orvieto l'evento dedicato al software libero

Festa all'ombra del Castello di Montalfina. Picnic, ospiti ed esibizioni sul prato

Torna in campo la Zambelli Orvieto che si reca agguerrita a Castelfranco di Sotto

Piscopiello: "L'Orvietana non può rimanere in Promozione"

Asl 2, c'è il concorso per la stabilizzazione di 21 operatori socio sanitari

"I castellesi verdi differenziano bene e pagheranno meno Tari"

Internet Day 2016: una rivoluzione a metà

Da Ficulle a Vetrya, il territorio fa Rete

Orvietonews.it, figli di una rivoluzione a 56k

Polizia e Ministero insieme con "Una vita da social"

Per un possibile reinserimento del ciclo scultoreo degli Apostoli e dell'Annunciazione

Tiger Security alla cyber guerra "Locked Shields"

Senso unico alternato su SP 71 Umbro-Casentinese per allaccio rete gas

Zeno (PCdI) scrive al sindaco: "Orvieto tenda la mano alla Terra dei Fuochi"

Asd Tiro a Volo "Il Botto". Maggio, un mese di gare agonistiche

Consiglio comunale. Caos sulla seduta, Rosati (Sel) diserta

Corte dei conti e Comitato di monitoraggio, occhi puntati sul Crescendo

Il Pedibus si rimette in marcia a Ciconia. Coinvolta anche la Scuola dell'Infanzia

"I Gelati d'Italia" verso il gran finale. Ottomila le presenze nel primo weekend

Inaugurata la cassa d'espansione sul Tresa, 5 milioni per ridurre il rischio idraulico

A Merenda Con.. è il turno di Ricciolino

La segreteria provinciale del Pd frena Cambiamento Progressivo "Evitiamo polemiche strumentali"

Campionato Nazionale Femminile Under 16 al PalaSport

Terza edizione per la "Festa di Primavera" a Monterubiaglio

Per Orvieto città del Dialogo, la parola agli studenti

Consiglio in diretta streaming: Discussione su Biomasse e approvazione il consuntivo 2014

"Invasioni Digitali" alla conquista dell'Anello della Rupe

La Sii dichiara guerra all'abusivismo. Nuovi orari per il front office di Orvieto

Tracciato approvato alla 43esima Cronoscalata della Castellana. Sabato la presentazione

Contributi per ristorazione locale tipica di qualità, c'è il bando

Roberto Vacca al Libro Parlante: "La giovinezza? Questione di abitudini"

L'Alto Orvietano verso la gestione associata delle funzioni fondamentali

Zambelli Orvieto delusa ma pronta a ripartire, parola di Valentina Biccheri

Speciale sulla mostra "Voci ritrovate". Apertura del Museo Faina nel week-end del Primo Maggio

A colloquio con coach Romano: "Faremo bene, Orvieto e Azzurra lo meritano"

"Un museo per i più piccoli". Inaugurazione nuovi percorsi di visita al "Museo della Città" di Acquapendente

Decimo corso per la formazione di volontari nella valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici

All'Atelier dei Miracoli Manuela Dvri presenta "Un mondo senza noi"

I vini de "La Carraia" protagonisti a Roma per "3D in Corsini. L'arte attraverso la fotografia tridimensionale"

Spagnoli (Consap): "Per il Governo i morti per incidente stradale non sono una priorità"

Si riunisce il consiglio comunale. L'odg

Rinnovate le zone di protezione di pesca su Paglia e Chiani

Cura "Biagioli" per l'Orvietana del domani: sacrificio, idee e nuovo manager

La disturbo se fumo?

Orvieto Bk: vittoria con Morciano ed accesso ai Plauy Out

29 aprile, giorno dedicato a Santa Caterina da Siena. Lo straordinario impegno politico della patrona d’Italia e d'Europa

Il filo di Eloisa: nasce nel giorno di Caterina da Siena l’Antologia di ammirazione femminile

Il Gala Five consacra una rimonta e termina 8° in campionato.

30 aprile 2002: addio Caserma Piave. Per non dimenticare

Scherma: Prima edizione Trofeo Città di Orvieto, ottimi risultati per la squadra di casa

SINISTRA (dopo Roma): Discussione aperta a tutte/i. Stimolare l’emergere di una nuova classe dirigente per un progetto condiviso dei territori.

Cessione del pacchetto di Carifirenze: la Fondazione attenta a soluzioni che assicurino il piano di sviluppo della CRO

Il Comune di Castel Viscardo promuove due iniziative rivolte a sensibilizzare i giovani sull'uso di alcol e droga

PD: nuovi dirigenti e il progetto di un'iniziativa politica più incisiva. Franco Picchialepri presidente

E per ricordare un sito internet dedicato alla Piave: storie e memorie di una vegliarda settantenne

L'Università delle Tre Età chiude l'anno accademico con il Concerto di Primavera. Giovedì 1° maggio ore 17,30 al Mancinelli

Ricostituito il Comitato pendolari di Orvieto

Orvietocortofest: i vincitori

Non si placa la polemica sul primo maggio. Insistono sull'apertura le associazioni di categoria

Dedicato alla sicurezza sul lavoro il 1° Maggio 2008. Al Parco del Paglia la manifestazione di CGIL, CISL e UIL

Sottoscritto il protocollo per il sistema museale orvietano. Il sindaco Mocio: un atto storico

Meteo

sabato 29 aprile
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 8.6ºC 66% buona direzione vento
domenica 30 aprile
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.3ºC 41% buona direzione vento
15:00 18.8ºC 32% buona direzione vento
21:00 9.6ºC 66% buona direzione vento
lunedì 01 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.5ºC 39% buona direzione vento
15:00 18.3ºC 40% buona direzione vento
21:00 11.5ºC 83% buona direzione vento
martedì 02 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.4ºC 46% buona direzione vento
15:00 19.7ºC 34% buona direzione vento
21:00 12.6ºC 58% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni