sociale

Il video del Progetto Memoria del Cesvol tra i finalisti del Festival "Raccorti sociali"

martedì 10 dicembre 2013
Il video del Progetto Memoria del Cesvol tra i finalisti del Festival "Raccorti sociali"

Importante riconoscimento per il video "La macchina del capo", prodotto a cura del Cevol di Terni e Blob Lgc per il Progetto Memoria 2012 lanciato dall'associazione Alzheimer Orvieto in occasione della XX giornata mondiale della malattia che fa dimenticare.

Il corto è stato, infatti, selezionato tra i primi dieci finalisti della V edizione del Festival "Raccorti sociali. Piccoli film per grandi idee".
L'iniziativa è stata organizzata da Cesvot - Centro Servizi Volontariato Toscana e Aiart - Associazione Spettatori - Delegazione di Pisa, in collaborazione con la Regione Toscana e la Fondazione Sistema Toscana - Mediateca Area Cinema.

Quest'anno sono arrivati alla giuria 225 corti, anche da Francia, Spagna ed Inghilterra, e il video di Marco Coppoli, prodotto a Terni da Blob Lgc e Cesvol su soggetto e sceneggiatura di Gloria Vatteroni, presidente dell'associazione Alzheimer Orvieto, si è piazzato tra i primi dieci.

L'attore del video "La macchina del capo" è Franceschino Valli, nel video di tre minuti racconta il dramma della malattia che fa dimenticare. Quell'Alzheimer che improvvisamente toglie la memoria, che non fa più riconoscere i propri cari, che distrugge ogni speranza di contatto con il resto del mondo.

Commenta su Facebook