sociale

Visita del governatore e due new entry per il Rotary Club Orvieto

domenica 24 novembre 2013
Visita del governatore e due new entry per il Rotary Club Orvieto

Visita al Rotary Club Orvieto del Governatore del distretto 2090, il Dottor Luigi Falasca, direttore del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Isernia. La visita del Governatore, che si è svolta lo scorso giovedì, è stata costellata di incontri e colloqui con le varie rappresentanze del club orvietano e si è conclusa in serata al ristorante Maurizio con una bella e raffinata conviviale, alla quale hanno partecipato molti e graditi ospiti, tra cui la presidente della FIDAPA Alda Coppola, il presidente del Lion Club di Orvieto Francesco Manciati, il presidente dell'Opera del Duomo di Orvieto Francesco Venturi, il presidente dell'Associazione Lea Pacini Silverio Tafuro, il dirigente del Comune di Orvieto Ten. Colonnello Mauro Vinciotti; presente, in rappresentanza dei giovani del Rotaract, Nicola Riccetti.

La serata è stata anche l'occasione per presentare ai soci e al governatore due new entry, l'industriale Franco Ceprini presentato da Massimo Mazzi, e l'avvocato Nicola Pepe presentato da Andrea Solini. 

All'inizio della conviviale, introdotta dal presidente del club di Orvieto Andrea Solini, il governatore si è complimentato con l'attività del club orvietano, pienamente rispondente allo spirito e ai valori del Rotary, che ha ampiamente illustrato sul filo del principio rotariano " Engage Rotary change lives". Tra i temi affrontati anche quello della presenza femminile tra gli associati al Rotary, ancora troppo scarsa, in particolare in alcune zone del nord Italia. 

 

Pubblicato da io il 25 novembre 2013 alle ore 07:45
Elogio alla solitudine

Si sa, non tutti se la possono permettere: non se la possono permettere i vecchi, non se la possono permettere i malati. Non se la può permettere il politico: il politico solitario è un politico fottuto di solito.
Però, sostanzialmente quando si può rimanere soli con sé stessi, io credo che si riesca ad avere più facilmente contatto con il circostante, e il circostante non è fatto soltanto di nostri simili, direi che è fatto di tutto l’universo: dalla foglia che spunta di notte in un campo fino alle stelle. E ci si riesce ad accordare meglio con questo circostante, si riesce a pensare meglio ai propri problemi, credo addittura che si riescano a trovare anche delle migliori soluzioni, e, siccome siamo simili ai nostri simili credo che si possano trovare soluzioni anche per gli altri.
Con questo non voglio fare nessun panegirico né dell’anacoretismo né dell’eremitaggio, non è che si debba fare gli eremiti, o gli anacoreti; è che ho constatato attraverso la mia esperienza di vita, ed è stata una vita (non è che dimostro di avere la mia età attraverso la carta d’identità), credo di averla vissuta; mi sono reso conto che un uomo solo non mi ha mai fatto paura, invece l’uomo organizzato mi ha sempre fatto molta paura.

(Fabrizio De André, Ed avevamo gli occhi troppo belli)

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 6.1ºC 91% buona direzione vento
21:00 3.2ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.4ºC 89% buona direzione vento
15:00 7.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 5.2ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 95% discreta direzione vento
15:00 6.9ºC 95% buona direzione vento
21:00 4.9ºC 95% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.0ºC 91% buona direzione vento
15:00 1.2ºC 92% discreta direzione vento
21:00 -2.0ºC 95% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni