sociale

La protezione civile di Castel Viscardo, una realtà che si sta consolidando

giovedì 14 novembre 2013
La protezione civile di Castel Viscardo, una realtà che si sta consolidando

"La Protezione Civile del Comune di Castel Viscardo composta dal Centro Operativo Comunale e dai Volontari costituiti in gruppo da 3 anni, attraverso una programmazione annuale sta raggiungendo obiettivi e finalità che stanno assumendo un'importanza qualificante per la nostra Comunità". A dirlo è il sindaco di Castel Viscardo Massimo Tiracorrendo.

"L'organo di consulta di Protezione Civile - dice - ha programmato in questi anni, momenti di informazione, formazione ed aggiornamento sulle diverse tematiche della sicurezza, della prevenzione dei rischi, del primo soccorso, dell'antincendio. Si è provveduto altresì ad acquistare, anche grazie al sostegno della cittadinanza alcuni mezzi ed attrezzature nonché vari dispositivi individuali di sicurezza. Da ultimo si è proceduto ad acquistare un fuoristrada, per le diverse esigenze di transitabilità, specie nei nostri territori caratterizzati da percorsi rurali,da case sparse ed un modulo antincendio per la campagna AIB.

Il proposito della Protezione Civile di Castel Viscardo, e' quello di formare ed informare tutti coloro che vogliono partecipare volontariamente ed attivamente a questo importante servizio civile ed anche quello di dotarsi di un minimo di dotazione strumentale per interagire concretamente con tutti gli Organi dello Stato in caso di necessità".

Il primo cittadino comunica inoltre che sono stati elaborati dalla Consulta, dal suo Coordinatore, due progetti di sviluppo dell'attività, uno indirizzato al Dipartimento Nazionale di Protezione Civile,l'altro al Centro Regionale entrambi finalizzati prioritariamente agli interventi di qualificazione e formazione del personale che viene impiegato nei servizi e anche per un ulteriore "corso di base" per chi intende avvicinarsi a queste tematiche.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"