sociale

54° Charter Night: illustrato il programma di attività dell'anno Lionistico 2013. Intervento del Presidente del Lions Club Orvieto Walter Esposito

martedì 19 marzo 2013
54° Charter Night: illustrato il programma di attività dell'anno Lionistico 2013. Intervento del Presidente del Lions Club Orvieto Walter Esposito

In occasione della 54° Charter Night illustrato il nutrito programma delle attività che caratterizzano l'anno lionistico in corso, con particolare rilievo alle iniziative a supporto del Giubileo Eucaristico Straordinario 2013-2014

Intervento del Presidente del Lions Club Orvieto Walter Esposito

Governatore, autorità Lionistiche e locali, amici Lions , Ospiti , Rappresentanti della Stampa benvenuti alla festa per il 54° compleanno del Lions Club di Orvieto. Cosa stiamo festeggiando, cosa è un Club Lions, ed oggi che attività svolge? Domande che, come Presidente in carica alla guida del "il consiglio," composto da 12 membri, e unitamente a tutti i soci, che nell'attualità sono 50, ci poniamo quotidianamente, mettendo a disposizione tempo e risorse finanziarie.
Quello di Orvieto è fra i più antichi Club Lions Italiani. Sorto per l'entusiastica adesione agli scopi dell'Associazione Internazionale di Servizio da 15 concittadini nel 1958, celebrò la prima solenne Charter Night il 31/1/1959, nel corso del primo anno lionistico .
" LIONS CLUBS INTERNATIONAL" oggi è una Associazione presente in 207 Paesi nel Mondo, con oltre 46.000 Club e con circa 1.400.000 soci e socie. Il Club di Orvieto fa parte del Multidistretto 108L Italy (con circa 1.400 Clubs e 46.000 inscritti) e comprende le regioni di Umbria, Lazio, Sardegna.
L'impegno di tutti è " Servire" . Questo si attua con sincero spirito di lealtà, amicizia, con impegno costante, senza ambiguità, nei migliori valori storici, culturali, etici, morali, religiosi o più semplicemente spirituali.
" We Serve" è operare nella società con unità di intenti, con azioni poste al fianco delle istituzioni, con intelligenza e competenza professionale, e non in un anacronistico assistenzialismo. L'azione Lions in mezzo alla gente e per la gente è a sostegno dell'azione pubblica, per la promozione socio-culturale della comunità nella quale opera.
Il mercato poco si occupa dei bisogni sociali, le risorse pubbliche sono sempre più ridotte. In questo panorama l'associazionismo e il volontariato sono espressione concreta di un nuovo sistema di relazioni. Noi Lions possiamo contribuire a garantire, sorretti dai nostri principi e valori, una società dal volto umano.
La nostra azione è articolata su due grandi orientamenti:
Discutere su temi di studio, realizzare service nazionali ed internazionali che vengono proposti e che facciano nostri perché appartenenti ad una organizzazione internazionale;
Sviluppare il ruolo di cittadinanza attiva attraverso quell'azione di sussidiarietà prevista dalla Costituzione verso le istituzioni e gli enti presenti sul territorio consentendo loro di anticipare o fare cose che hanno a nostro avviso una valenza per la città e per la fruizione del suo grande patrimonio storico/artistico.

Mi piace segnalare alcuni progetti già svolti o in fase di realizzazione a cui i Lions orvietani, secondo le loro possibilità finanziarie, hanno contribuito a livello internazionale, nazionale e locale.

A livello internazionale:

  • Siamo Leader per i problemi legati alla Cecità. Dal finanziamento di interventi di cataratta e progetti di retinopatia diabetica, alla fornitura di farmaci per la cecità e il tracoma. Per più di 20 anni i Lions tramite le loro organizzazioni hanno portato avanti il programma Sight First che ha contribuito a migliorare o recuperare la vista a più di 30 milioni di persone. 
  • I LIONS e La Fondazione Lions Clubs Internazionale hanno aderito al programma Lotta al Morbillo raccogliendo più di 5milioni di dollari ed a cui la Fondazione Bill & Melinda Gates ha contribuito con 10 milioni di dollari. Questo ha permesso di vaccinare più di 50 milioni di Bambini.
  • Altro progetto riuscito è stato mettere in dimora più di un milione di Alberi per la difesa dell'ambiente.
  • I Lions si sono mostrati all'altezza della sfida con grande generosità nei momenti drammatici delle calamità naturali, fornendo sostegno alla popolazione attraverso i servizi sociali, consulenza e attività terapeutiche per i disastrati , soprattutto verso i bambini. Abbiamo realizzato postazioni operative per i centri di soccorso, fornitura di pasti caldi, di acqua in bottiglia, di generi alimentari, di buoni carburante e di consegna approvvigionamenti porta a porta. 
  • Solo nell'anno 2010- 2011 i Lions di tutto il mondo hanno prestato servizio volontariato per circa 35 milioni di ore, aiutando più di 350milioni di persone e tante altre iniziative .

 

A livello nazionale, i service cui abbiamo aderito con entusiasmo sono:

  • Il Servizio Cani Guida , Il Libro Parlato, La Raccolta degli Occhiali Usati. 
  • Il Progetto Martina, che intende parlare ai giovani di tumori. 
  • La discussione su temi come il problema della donazione del cordone ombelicale, la condanna dell'abuso sui minori e sulla violenza alle donne. 
  • Si sono realizzati campi giovani allo scopo di farli incontrare e trasmettere loro i valori di amicizia, fratellanza, rispetto di tutti. Si sono fatte conferenze sul tema delle stragi sulle strade.

 

L'impegno del club orvietano è stato la realizzazione, in parte già attuata ed in parte da attuare, del programma approvato per l'anno sociale 2012 /2013.

  • Il nostro primo intento è stato quello di continuare ad operare in un clima di cooperazione ed armoniosa convivenza, nel rispetto delle individualità e delle professionalità.
  • Incremento dei soci del Club e dei Leo. Quest'anno abbiamo avuto l'onore di incrementare il numero dei Leo con l'ingresso di 10 nuovi soci e, in particolare, oggi festeggiamo il 54° anno dalla nostra nascita con l'ingresso di 5 nuovi soci Lions.
  • Stiamo partecipando, come già è avvenuto negli anni passati, a vari Service nazionali, dal "Poster per la Pace" alla raccolta di Occhiali Usati, al Progetto Martina. 
  • Abbiamo organizzato e svolto in collaborazione con la Cestistica Azzurra di Orvieto, un momento di riflessione sul tema della violenza sulle Donne nel corso della partita di basket serie A1 che verrà pubblicata sulla rivista dei Lions, sul web di Cestistica Azzurra e sulla stampa locale.
  • Come d'uso abbiamo commemorato i nostri defunti nella messa celebrata da S.E. Mons. Benedetto TUZIA Vescovo di Orvieto Todi. I fondi raccolti, sono stati consegnati al Vescovo per le famiglie bisognose .
  • Anche quest'anno la tradizionale " lotteria Festa degli Auguri si è svolta con successo. Hanno contribuito parecchi Commercianti Orvietani donando presenti. Il ricavato, 1600 euro, sarà impegnato per il Concerto che si svolgerà Il giorno della Festa " del Corpus Domini" che sarà eseguito dalla Banda Militare della NATO "
  • Il giorno 20 marzo l'accademia Navale , dopo il successo dei precedenti incontri con le Accademie, proporrà alle ultime classi delle scuole medie superiori del comprensorio, una mattinata di conoscenza degli scopi e delle opportunità offerte dalle nostra Marina e in generale dalle Forze Armate.
  • Abbiamo, per il terzo anno consecutivo, collaborato con il Comune di Orvieto alla sistemazione di un importante sito geologico inserito nel " PAAO" Parco Archeologico Ambientale dell'Orvietano per renderlo fruibile al pubblico con visite guidate. Quota di competenza 2000 euro.
  • Parteciperemo nel mese di marzo a giornate FAI. Il nostro contributo sarà come in precedenza di 500 euro.
  • Abbiamo contribuito alla realizzazione del Libro lo Stemmario Cartari. Libro presentato al pubblico alcuni giorni fa, la cui realizzazione ha visto un notevole impegno finanziario.
  • In data 21 aprile, Lions Day, effettueremo la 12° edizione di un pomeriggio musicale "Un canto per la Vita" e l'incasso andrà pro alluvionati del nostro Territorio. Contiamo su una grande partecipazione visto lo scopo a cui sarà devoluto il ricavato.
  • Stiamo portando avanti il tradizionale Service dei Premi Scolastici " Crespi: Euro 250- 500- 1250 / Caivano: euro 500 / Cimicchi : euro 500 che premiano gli studenti meritevoli.
  • Infine, e non ultimo impegno per importanza, è la nostra attiva partecipazione al Giubileo Straordinario.
    Nell'ambito di questo importante evento è stato nominato già dal secondo semestre 2012 un Comitato, presieduto dall'Ing. Capretto, che ci illustrerà le iniziative specifiche. In questo contesto stiamo realizzando un Libro che parlerà di Orvieto. Prossimamente ci gemelleremo con il Club di Montefiascone/ Bolsena e Chablais. Il Presidente del Lions Club di Montefiascone Dott. Barelli farà un intervento sull'argomento. Lascio ora la Parola all'Ing. Vincenzo Capretto.

 

 

L'intervento del Presidente del Comitato Lions per il Giubileo Vincenzo Capretto

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano